Culturificio
pubblicato 6 anni fa in Interviste

L’intervista ad Alice Wellinger

L’intervista ad Alice Wellinger

Dopo l’intervista a Willie Peyote, è la volta di Alice Wellinger è un’illustratrice, una pittrice talentuosa, proveniente dall’Austria.
Le sue opere, veicolate dalla corrente onirica, appaiono dolci e conturbanti allo stesso tempo, una fiaba di cui non è possibile prevedere il finale. Lei stessa afferma:

“I always try to tell a little story in my pictures –
I like when people have something to think about.”
(Cerco sempre di raccontare una storiella nei miei quadri –
mi piace quando le persone hanno qualcosa su cui riflettere)

È stata difficile la scelta di intraprendere una carriera artistica?
Non è stata una decisione spontanea. È accaduto lentamente, passo dopo passo.

In molti dei tuoi lavori troviamo elementi che ruotano attorno alla maternità. Come interagiscono all’interno della tua produzione artistica?
Sono felicemente divenuta madre di due gemelli, tuttavia la maternità non è il soggetto più rilevante nella mia arte. Pressappoco tutti i lavori riguardanti la “maternità” mi sono stati commissionati. Per una ragione sconosciuta i clienti pensano che io sia la persona più qualificata per questo soggetto.

Quali sono le tue influenze pittoriche?
Preferisco i paesaggi. Mi piacciono in particolar modo i maestri della vecchia Germania del calibro di Holbein e Dürer, in più i surrealisti, l’arte concettuale e molti illustratori come Olaf Hajek, Christoph Niemann, Maira Kalman…

The envelope

The envelope

Siamo tutti studenti di Roma, un antico tesoro. Che cosa pensi dell’arte classica?
Adoro l’arte classica e Roma è meravigliosa! Ogni tipo d’arte tocca una corda della mia anima!

Una domanda impossibile per una risposta possibile.
A cosa pensi se ascolti la parola arte?
In tedesco la parola “Arte” si dice “Kunst”. Questa parola ha la stessa origine etimologia di “Können”, che significa “Know how” [ lett. “Sapere come”] or “skills” [ “abilità”, “competenza”].
Per questo motivo un artista ha bisogno di abilità particolari per cogliere appieno un messaggio, per attraversarlo. Queste abilità, però, non significano solamente abilità tecnica.
Tale capacità è noiosa se mancano la sostanza, lo spirito, la sorpresa o il concetto.

Brainstorming

Brainstorming