Gianmarco Canestrari
pubblicato 2 anni fa in Altro

La forza del desiderio

tributo a Oriana Fallaci

La forza del desiderio

Poche sono le figure che hanno inciso sulla mentalità e sul modo di vivere la propria cultura a tal punto di difenderla con tutti i mezzi, e tra queste spicca il nome di Oriana Fallaci. Nata nel 1929, è stata la prima donna italiana al fronte in qualità di inviato speciale, grande giornalista, scrittrice e […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 anni fa in Cinema

Jackie

Jackie

Qualche mese dopo Neruda, il regista Pablo Larrain torna al cinema con un nuovo film biografico, decisamente di maggior impatto mediatico: un film su Jacqueline Lee Bouvier, meglio nota come Jacqueline Kennedy, magnificamente interpretata da Natalie Portman, la cui abilità dietro la telecamera non si scopre oggi. Jackie – questo il titolo della pellicola – […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

La rinascita del sentimento

l’esperienza della guerra nei "War Poets"

La rinascita del sentimento

Soldiers are dreamers; when the guns begin They think of firelit homes, clean beds, and wives. È con queste parole che possiamo racchiudere il sentimento che provavano i soldati-poeti inglesi che combatterono la prima guerra mondiale, dalla cui esperienza venne fuori un florilegio di opere che costituiscono i capolavori della letteratura anglofona di tipo bellico. […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 2 anni fa in Altro

Geoanarchia. Appunti di resistenza ecologica

Geoanarchia. Appunti di resistenza ecologica

Il 12 dicembre 1981 Perec partecipò a una tra­smissione radiofonica in cui disse ciò che avreb­be voluto fare prima di morire. Aveva prepa­rato una lista da tenere sotto gli occhi. Si tratta di Quelques-unes des choses qu’il faudrait tout de même que je fasse avant de mourir. Al numero 35 della lista si legge: «C’è […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 2 anni fa in Arte \ Letteratura

Clarke: il capitano che salvò il Salvatore

Clarke: il capitano che salvò il Salvatore

La Seconda Guerra Mondiale si dirige verso l’epilogo. È il 1944 e il Capitano britannico Anthony Clarke sta setacciando il centro Italia insieme alle sue truppe, pronto a liberarsi degli estremi residui di truppe nazifasciste. Giunge a Sansepolcro, Arezzo, al confine con Umbria e Marche, si appresta ad eseguire gli ordini: due, tre cariche di […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

Leopardi e Saffo

la fragilità disvelatrice di due anime speculari

Leopardi e Saffo

Partiamo da qualche cenno sulla vicenda editoriale del testo, che mai deve essere vista come mera e sterile rassegna di informazioni noiose; quasi sempre la storia editoriale di un testo nasconde profondità imperscrutabili, dato che si ha a che fare con l’invisibile. L’Ultimo canto di Saffo, scritto nel maggio del 1822, era situato in ottava […]

Continua a leggere · 17 minuti di lettura
Tonia Samela
pubblicato 2 anni fa in Everyday tips

Ricordati delle carezze

Articolo semiserio sul perché è sempre necessario non dimenticarsi della "variabile affetto"

Ricordati delle carezze

In un anno ci sono trecentosessantacinque giorni, ogni giorno è formato di ventiquattro ore; ciò implica che in un anno ci sono ottomilasettecentosessanta ore. Questi numeri possono forse sembrare una eternità; l’esperienza di tutti i giorni invece ci dice che non è così. Il tempo ci manca, il tempo lo perdiamo, il tempo lo sprechiamo…e […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 2 anni fa in Altro \ Letteratura

C’è follia e follia

C’è follia e follia

Il sostantivo “follia” definisce, nell’opinione comune, un individuo che sembra non comportarsi secondo le norme sociali prestabilite e cui, in genere, ciascuno fa riferimento. È fuor di dubbio che questa sia una definizione banalizzante e per molti aspetti limitante, eppure il senso comune fatica a riconoscerne una maggiormente dettagliata. La letteratura restringe il campo con […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

La granata che andava controcorrente: J.K. Huysmans

La granata che andava controcorrente: J.K. Huysmans

L’apparente cecità della critica letteraria italiana, cecità che risulta essere, in realtà, un puerile tentativo di nascondere gli occhi dietro le mani volto alla non-osservazione dell’evidente, la cui causa è da ricercare in quell’invidia logorante tutta nazionalistica che massicciamente innalza, rimarca e rende quasi invalicabile il ragnatelesco e assopito confine alpino da parte del logos […]

Continua a leggere · 16 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

Lo stupro della cultura

Lolita come paradigma della libertà

Lo stupro della cultura

Respiro, chiarezza, arte e allegoria. Questo è Lolita-romanzo. Indipendenza, abnegazione, curiosità e oppressione. Questa è Lolita, Lo o Dolores. Se le prime righe del romanzo sono state unanimemente riconosciute come uno dei più celebri incipit della letteratura del XX secolo, della stessa sorte non ha goduto il romanzo. Non si può parlare di fraintendimento, il […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura