Gianmarco Canestrari
pubblicato 3 anni fa in Altro

Dio o la Natura: il panteismo tra filosofia e religione

Dio o la Natura: il panteismo tra filosofia e religione

Il panteismo è una visione del mondo secondo cui c’è identificazione tra la Natura e Dio, il quale ha connaturati di tipo immanentistico. In filosofia ci sono state tendenze di tipo panteistico, soprattutto presso i primi filosofi, non a caso denominati “filosofi della Natura” o “ilozoisti” per la visione di un tutto vivente, dinamico. Per […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

William Shakespeare e Miguel de Cervantes

un dialogo possibile?

William Shakespeare e Miguel de Cervantes

A quattrocento anni dalla scomparsa di due colossi della poesia e della letteratura, rispettivamente anglofona e ispanica, è bene ricordare il contributo che hanno dato alla cultura occidentale: stiamo parlando dell’inglese William Shakespeare e dello spagnolo Miguel de Cervantes. L’indeterminatezza che avvolge molti aspetti della vita del “Bardo”, come le notizie biografiche, l’aspetto fisico, la […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 3 anni fa in Altro

‘Alle cose stesse’

Husserl e la fenomenologia

‘Alle cose stesse’

«Sin dai suoi primi inizi la filosofia ha avanzato la pretesa di essere scienza rigorosa e, precisamente, la scienza in grado di soddisfare le più alte esigenze teoretiche e di rendere possibile in prospettiva etico-religiosa, una vita regolata da pure norme razionali. (…) In nessuna epoca del suo sviluppo la filosofia è stata in grado […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Charlotte Brontë

a duecento anni dalla nascita della scrittrice di Jane Eyre

Charlotte Brontë

Nel Natale di Roma del 1816 nacque la scrittrice che rivoluzionò il panorama letterario dell’Inghilterra vittoriana. È Charlotte Brontë, sorella maggiore di Emily e Anne, rispettivamente autrici di Jane Eyre, Cime tempestose, e Agnes Grey. Delle tre sorelle forse la più famosa resta Emily, per la fortuna che ebbe il suo romanzo amoroso, ma ciò […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 3 anni fa in Altro

“La filosofia del salto”: Søren Kierkegaard

“La filosofia del salto”: Søren Kierkegaard

Punto di partenza dell’analisi kierkegaardiana è la concezione dell’uomo: come Johann Schmidt, meglio noto come Max Stirner, che definì l’uomo reale, contingente come l’ “Unico”, così Kierkegaard definisce l’essere umano nella sua singolarità e individualità. L’essere umano particolare, quindi, non l’Uomo come concetto generico. Ciò però non deve ingannare l’uomo, poiché ognuno di noi, afferma […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura