Federica Ceccarelli
pubblicato 5 giorni fa in Recensioni

“Gente di Taipei” di Bai Xianyong

“Gente di Taipei” di Bai Xianyong

Il vento ripassa con un’altra folata, e la signora Hua coglie fra l’odore fresco dei crisantemi un puzzo di erba marcia, che le punge il naso, ma anche il cuore, e all’improvviso un’immagine dei giorni passati le appare davanti: quel puzzo strano c’era anche nella stanza di lui, e lei era rimasta davanti al di […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Susanna Ralaima
pubblicato 2 settimane fa in Recensioni

“Album di famiglia” di Alaíde Ventura Medina: fotografare l’indicibile

“Album di famiglia” di Alaíde Ventura Medina: fotografare l’indicibile

Album di famiglia di Alaíde Ventura Medina (2023, Polidoro editore, traduzione di Sara Papini) è un romanzo che si sviluppa attorno alle parole e alla loro assenza, imperniato sulla presenza ingombrante dei genitori e sui loro fantasmi. L’autrice, con una finezza quasi dolorosa, condensa in duecento pagine le guerre interne e i traumi di chi […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 settimane fa in Di parola in parola

Sanie – Livio Santoro

Sanie – Livio Santoro

Lo scrittore Livio Santoro ci parla di “sanie”, con cui nobilita “la retorica della decomposizione o dell’infestazione” che informa la sua narrativa. Benché esistano processi suppurativi di origine abiotica causati da sostanze chimiche, la suppurazione è principalmente un fenomeno a innesco biologico in cui batteri di una o più specie proliferano su tessuti infiammati, lesioni […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 settimane fa in Letteratura

Il rapporto fra “Cesara” di Mihai Eminescu e “Il serpente” di Mircea Eliade

Il rapporto fra “Cesara” di Mihai Eminescu e “Il serpente” di Mircea Eliade

È sempre difficile periodizzare una tradizione letteraria. È per esempio quello che avviene con la letteratura romena, soprattutto con quella fantastica. In questo articolo confronteremo due autori appartenenti a generazioni diverse e, in special modo, due opere: Cesara, novella di Eminescu pubblicata per la prima volta a puntate in appendice nel Corriere di Yaşi e […]

Continua a leggere · 20 minuti di lettura
Claudio Musso
pubblicato 3 settimane fa in Recensioni

‘’Sirene. Il mistero del canto’’ di Elisabetta Moro

lettera aperta tra le variazioni di un mito

‘’Sirene. Il mistero del canto’’ di Elisabetta Moro

«La tua voce come il coro delle sirene di Ulisse m’incatena Ed è bellissimo perdersi in quest’incantesimo» Franco Battiato, Sentimiento nuevo, 1981 Care Sirene, qualcuno oggi dice di avervi viste, qualcun altro nega la vostra esistenza. Eppure il vostro mito di essere ibridi, incantatrici e paradigmatiche accompagna il nostro mondo occidentale oramai da tremila anni ed è quello che ha avuto […]

Continua a leggere · 16 minuti di lettura
Alessandro Foggetti
pubblicato 4 settimane fa in Cinema e serie tv

“Sick of Myself” di Kristoffer Borgli

la critica del giudizio

“Sick of Myself” di Kristoffer Borgli

Ossessione, narcisismo, vittimismo, contemporaneità digitale e desiderio autodistruttivo. Queste sono alcune delle tematiche fondamentali di Sick of Myself (Syk pike, 2022) del regista norvegese Kristoffer Borgli. «I narcisisti sono quelli che ce la fanno» «Tante persone ce la fanno, il narcisismo non è un prerequisito» «Insieme al talento, diventa un vantaggio» «Se questo fosse vero, […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Camilla Gazzaniga
pubblicato 1 mese fa in Recensioni

All’inizio della violenza femminile: “Ventre” di Giulia Della Cioppa

All’inizio della violenza femminile: “Ventre” di Giulia Della Cioppa

È andata così: Assunzione impropria di farmaci – overdose – malfunzionamento del ras (sistema di attivazione reticolare) –alterazione del ritmo cardiaco e della pressione arteriosa, irregolarità della respirazione e una profusa sudorazione – sincope e perdita di coscienza – trauma cranico (deve essere stato il maledetto tavolino di cristallo in taverna) – coma – stato […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Anita Orfini
pubblicato 2 mesi fa in L'angolo russo

“Diario di un’invasione” di Andrei Kurkov

Cronaca di una guerra annunciata

“Diario di un’invasione” di Andrei Kurkov

È possibile la poesia dopo Jasynuvata Horlivka Savur-Mohyla Novoazovs’k Dopo Krasnyj Luč Donec’k Luhanks’k Dopo che la gente è divisa In chi muore e chi riposa Chi ha fame e chi si svaga […] È possibile la poesia Quando la storia s’è desta Quando i suoi passi Risvegliano ogni cuore E non si può parlare […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura