Culturificio
pubblicato 1 giorno fa in Recensioni

“Madame Andata e Ritorno” di Lisa Morpurgo

“Madame Andata e Ritorno” di Lisa Morpurgo

Non so come siano andate veramente le cose. Certe decisioni paiono salti bruschi, scatti della volontà, e invece tutto è stato preparato da tempo prima che ce ne accorgessimo. La volontà non c’entra affatto. Madame Andata e Ritorno, il sorprendente e finora dimenticato esordio narrativo di Lisa Morpurgo, ha a che fare con il destino. […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Anita Orfini
pubblicato 3 giorni fa in L'angolo russo

“Dal caos al cosmo. Introduzione al cosmismo russo” di Silvano Tagliagambe

Fra cielo e terra

“Dal caos al cosmo. Introduzione al cosmismo russo” di Silvano Tagliagambe

Nel milieu culturale e filosofico russo a cavallo tra XIX e XX secolo si affermò un movimento basato su una concezione olistica dell’universo; discipline come la fisica, la biologia e le scienze umane instaurarono un prolifico dialogo giungendo a una visione in cui scienza e tecnica si univano alla tradizione spirituale ortodossa: il cosmismo. Per […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 giorni fa in Primulètte

Mondadori: La verità su tutto di Vanni Santoni

Mondadori: La verità su tutto di Vanni Santoni

Le primulètte sono le prime letture dei libri che leggeremo, quelli che non ci vogliamo dimenticare. E per questo vogliamo seminarli prima che fioriscano tra gli scaffali delle librerie. Ecco la primulètta numero sette, La verità su tutto di Vanni Santoni (Mondadori). Più tardi, in cucina, mi trovai invece a pelar patate accanto a un […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 1 settimana fa in Recensioni

Romanzo in forma di escrescenza – “Riproduzione” di Ian Williams

Romanzo in forma di escrescenza – “Riproduzione” di Ian Williams

The startling brilliance of Ian Williams stems from his restlessness with form. His ceaseless creativity susses out the right patterning of story, the right vernacular nuance, the right diagram and deftly dropped reference – all in service of vividly illuminating the intermingled comedy and trauma of family. David Chariandy La pratica d’ospedale non sta solo […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Chiara Masotti
pubblicato 2 settimane fa in Recensioni

“Libertà grande” di Julien Gracq

“Libertà grande” di Julien Gracq

C’è in ogni traiettoria un passaggio a vuoto che trattiene il cuore dal battere e divarica il tempo: quello in cui il fuoco d’artificio, al vertice ammortizzato della parabola, si posa su un letto d’aria subito prima di sbocciare. Parigi all’alba, poème en prose che apre La Terra Abitabile – seconda sezione di Libertà grande […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 settimane fa in Favole selvagge

“Teoria della prosa” di Ricardo Piglia

“Teoria della prosa” di Ricardo Piglia

La prima favola selvaggia dell’anno è la prefazione a Teoria della prosa di Ricardo Piglia (a cura di Federica Arnoldi e Alfredo Zucchi, traduzione di Loris Tassi), libro che inaugura Ostranenie, nuova collana di saggistica letteraria della casa editrice Wojtek. C’è un nucleo narrativo preciso, secondo Ricardo Piglia, nell’opera dell’uruguaiano Juan Carlos Onetti (1909-1994), una […]

Continua a leggere · 14 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 mese fa in L'angolo russo

Festività russe starter pack

Festività russe starter pack

Le celebrazioni del Natale (in russo Roždestvo Christovo, ovvero “Nascita di Cristo”) hanno origini antiche: furono introdotte da Vladimir I di Kiev nel X secolo. La Chiesa ortodossa, seguendo ancora le date del calendario giuliano, festeggia il Natale tredici giorni dopo quello cattolico, ossia il 7 gennaio (e, di conseguenza, il Capodanno Staryj Novyj God […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Lelio Camassa
pubblicato 1 mese fa in Letteratura

D’Annunzio (d)al balcone

D’Annunzio (d)al balcone

L’Italia dell’agosto 1922 è una fischiante pentola a pressione in procinto di esplodere. Il traballante governo Facta, tra alterne vicende in carica da febbraio, predispone il terreno per l’avvento al potere del fascismo. Mussolini ha ormai una stabilità certa nel panorama politico italiano e contro le organizzazioni operaie imperversano le squadriglie fasciste. Per tutta risposta, […]

Continua a leggere · 16 minuti di lettura