Culturificio
pubblicato 13 ore fa in Letteratura

Sangue, pornografia e censura. I “Sonetti lussuriosi” di Pietro Aretino

Sangue, pornografia e censura. I “Sonetti lussuriosi” di Pietro Aretino

Nella notte del 28 luglio 1525, a Roma, uno scrittore famoso si trova in una degradata piazzola popolata da prostitute e lestofanti. D’un tratto un uomo lo assale, conficcandogli più volte un coltello nel petto prima di dileguarsi. L’accoltellato langue sui sanpietrini ma, nonostante le gravi ferite, resta stentatamente in vita. Ristabilitosi alcuni mesi dopo, […]

Continua a leggere · 20 minuti di lettura
Anita Orfini
pubblicato 14 ore fa in L'angolo russo

“Strade di notte” di Gajto Gazdanov

Cronache di un tassista a Parigi

“Strade di notte” di Gajto Gazdanov

Mi sembrava di vivere in un gigantesco laboratorio dove le diverse forme di esistenza umana venivano sottoposte a esperimento, dove il destino si divertiva a trasformare le belle ragazze in vecchie, i ricchi in poveri, le persone oneste in mendicanti di professione, e lo faceva con una perfezione straordinaria, incredibile. E se anche ricordavo e […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Susanna Ralaima
pubblicato 2 giorni fa in Letteratura

Un tentativo di entrare “Nel magma” di Mario Luzi

accenni di riflessione su L’uno e l’altro e In due

Un tentativo di entrare “Nel magma” di Mario Luzi

Nel 1963 per la casa editrice milanese All’insegna del pesce d’oro Mario Luzi pubblica Nel magma. Il libro racchiude undici poesie, per un totale di quaranta pagine. Nel 1966 Garzanti ne pubblica una versione accresciuta dalla sezione Postille, contenente altri sette componimenti. A questa altezza cronologica Luzi ha già pubblicato otto raccolte, talvolta dalle tinte […]

Continua a leggere · 17 minuti di lettura
Alessandro Foggetti
pubblicato 4 giorni fa in Cinema e serie tv

La direttrice (The Chair, 2021)

La direttrice (The Chair, 2021)

Voglio farvi una promessa: non permetterò che saccheggino questo dipartimento. Diretta da Daniel Gray Longino, creata da Amanda Peet e Annie Julia Wyman, La direttrice (The Chair, 2021) è la miniserie TV di sei episodi targata Netflix che narra le rocambolesche vicende di Kim Ji-Yoon (Sandra Oh) all’Università di Pembroke. Il campus, la neve, il […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Riccardo Grozio
pubblicato 1 settimana fa in Recensioni

“In terra straniera gli alberi parlano arabo” di Usama Al Shahmani

“In terra straniera gli alberi parlano arabo” di Usama Al Shahmani

Qual è il legame fra Iraq e Svizzera? Sole, deserto e guerra da una parte; gelo, bosco e pace dall’altra. Paesi distanti e antitetici. Quali sono, allora, i fili invisibili che li uniscono? Ali, Naser, Bilal, Kamal, Meran, Usama e tanti altri ancora; sono i migranti che hanno trovato rifugio nella Confederazione Elvetica e non […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Giulia Regoli
pubblicato 2 settimane fa in Recensioni

Annientate, sradicate e sole: “Apolide” di Shumona Sinha

Annientate, sradicate e sole: “Apolide” di Shumona Sinha

Pensò che le ci sarebbe voluto lo stesso animo degli altri, la stessa pelle, gli stessi capelli, la stessa statura, la stessa corporatura, che avrebbe dovuto indossare abiti che nascondessero il corpo, abiti neri, grigi, incolori, inodori, prototipi multipli per diventare un clone in mezzo ai cloni, fondersi nella folla, fondere il suo corpo nei […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 settimane fa in Letteratura \ Recensioni

“Groppi d’amore nella scuraglia”

una riflessione sull’esistenza

“Groppi d’amore nella scuraglia”

Ma sinti, Pruscilla, commè che abbio annasato lu prufumo de lu flore derentro chista cattedraglia de munnezza?” “Picché lu verace prufumo de lu flore ce lu sinti sultanto derentro la munnezza. Lu prufumo de lu flore iè più forte de lu putro appurcato. Ce s’abbisogna d’annasarlo derentro la munnezza aggassata. Groppi d’amore nella scuraglia è […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 settimane fa in Bacchette corsare

“La casa dell’oppio” di Su Tong

il vecchio mondo va in fumo

“La casa dell’oppio” di Su Tong

Questi sono i papaveri da oppio della mia famiglia, i papaveri di cui non si parla nei corsi di botanica, vengono dai campi di mio padre e rendono il tuo viso pallido, come un’apparizione in un incubo. Dai campi si alzava il loro aroma intenso e soffocante, Chancao ebbe l’impressione di trovarsi su un’isola sperduta […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 settimane fa in Di parola in parola

Margine – Marco Rovelli

l’unica prospettiva da cui si può cogliere “la pelle del reale”

Margine – Marco Rovelli

Lo scrittore Marco Rovelli ci parla di “margine”, tema principe delle sue narrazioni, che raccontano di esistenze liminari e identità frantumate. Osserva il mondo dal margine.  Senza cardini né giunture.  Dall’estremità del dissenso.  Strappa le cose al sole che nasconde  alla luce che riverbera  e non rischiara.     Scrissi questa poesia una ventina di anni […]

Continua a leggere · 14 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 settimane fa in Recensioni

“Il bambino di pietra. Una nevrosi femminile” di Laudomia Bonanni

“Il bambino di pietra. Una nevrosi femminile” di Laudomia Bonanni

Nevrosi d’angoscia. L’avrà capito a colpo d’occhio. Lo sapevo da me. L’angoscia invincibile, sofferenza dal profondo, più sconvolgente tormentosa crudele di un dolore fisico. E la testa, questo mal di testa sempre pronto a insorgere, che fa turbinare pensieri ossessivi in un cervello formicolante. Stress da intossicazione emotiva. Anche la nobile melanconia prodotto di una […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura