Claudio Musso
pubblicato 3 settimane fa in Recensioni

“Pelleossa” di Veronica Galletta

a ciascuno il suo. A ciascuno la propria Sicilia.

“Pelleossa” di Veronica Galletta

Questo libro, ambientato all’ombra di un paesino siciliano del secondo dopoguerra, ha l’afrore di terra e di mare, di ruggine e di glicine, di realtà e di fantasia, di un’umanità corale e bisbigliante dai molti volti, come le sirene di Ulisse, e di profonde e laboriose solitudini come quelle dei Ciclopi. Sono pagine che forse […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Claudio Musso
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

“Vita degli anfibi” di Piero Balzoni

quando il ricordo inventa la memoria

“Vita degli anfibi” di Piero Balzoni

Una bambina perde il padre il giorno del proprio compleanno e così una parte della sua giovinezza, con quel pensarsi al plurale per meglio affrontare il mondo accanto a lui, si atrofizza. Quell’uomo, che anni prima si era già dileguato senza motivo, è nuovamente scomparso. Le tracce si sono perse, le indagini sono infruttuose, il […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Claudio Musso
pubblicato 3 mesi fa in Recensioni

“La ricreazione è finita” di Dario Ferrari

“La ricreazione è finita” di Dario Ferrari

Marcello, ti laurei in Lettere, ci impieghi dieci anni, giusto il tempo per godertele per bene queste lettere, cibi pregiati che vanno gustati lentamente, mentre ti sussurri negli angoli autoassolutori della mente: Tendenzialmente cerco di non muovermi, di procrastinare fino a quando tutte le possibilità sono evaporate e posso finalmente tornare a crogiolarmi nel mio […]

Continua a leggere · 21 minuti di lettura
Claudio Musso
pubblicato 8 mesi fa in Recensioni

‘’Gesù’’ di Carl Theodor Dreyer

cronaca di un divorzio annunciato

‘’Gesù’’ di Carl Theodor Dreyer

Il Gesù di Dreyer è un uomo solo con sé stesso, un devoto giudeo che attraversa il deserto dell’incomunicabilità tra le persone, tra l’umano e il divino, con la sola compagnia, non richiesta, della propria ombra e di una luna indifferente in lontananza. Quest’uomo si lascia alle spalle un mondo che prima l’ha ammirato come […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Claudio Musso
pubblicato 10 mesi fa in Letteratura

‘’Le voci di Marrakech’’ di Elias Canetti

‘’Le voci di Marrakech’’ di Elias Canetti

Nel 1954 Elias Canetti intraprende un viaggio in Marocco al seguito di una troupe televisiva perché sente il bisogno di congedarsi, seppure momentaneamente, dalla scrittura immersiva di Massa e potere, la sua più nota e densa opera di saggistica filosofica. Lo scrittore si concede così una pausa per abbracciare un altrove che gli doni la […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Claudio Musso
pubblicato 11 mesi fa in Recensioni

“La marescialla” di Zora del Buono

“La marescialla” di Zora del Buono

Forse tutti abbiamo avuto in famiglia, se sfogliamo il nostro album dei ricordi, alcune figure, per così dire, ingombranti, che hanno fatto mormorare per le proprie azioni e che ancora oggi suscitano reazioni opposte perché ognuno pensa di leggerle nel modo giusto. Forse tutti abbiamo incontrato personalità talmente magnetiche da non riuscire ad opporre resistenza, […]

Continua a leggere · 18 minuti di lettura
Claudio Musso
pubblicato 12 mesi fa in Recensioni

“I patrioti” di Sana Krasikov

questione di strappi

“I patrioti” di Sana Krasikov

Florence, genitori ebrei e nonna lituana, è una giovane donna irrequieta che non ama risparmiarsi. Negli anni successivi alla Grande Depressione, evento che ha determinato un collasso economico ma anche fratture sociali sempre più acute, decide di abbandonare la natìa Brooklyn e il sogno americano, ormai considerato specchio di una realtà retriva. Così si trasferisce, […]

Continua a leggere · 16 minuti di lettura
Claudio Musso
pubblicato 1 anno fa in Recensioni

‘’Il sarto volante’’ di Étienne Kern

‘’Il sarto volante’’ di Étienne Kern

In un rinomato atelier parigino a pochi passi dell’Opéra, durante la Belle Époque, gli occhi di un uomo brillano di uno slancio gioioso e di una forza creatrice prometeica. Franz Reichelt sta infatti lavorando alla propria invenzione, al suo nuovo vestito. Gli aeroplani che volano sulla sua testa purtroppo si schiantano, e nuovi martiri del […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura