Culturificio
pubblicato 3 anni fa in Arte \ Storia

La storia dietro al bacio a Times Square

La storia dietro al bacio a Times Square

Alfred Eisenstaedt . Il nome potrebbe non dirvi nulla al contrario sicuramente di una delle sue fotografie più famose: “V-J day in Time Square” ( “ il bacio a times square” ). Dopo quasi cinque anni di duro conflitto il 14 Agosto del 1945, il presidente americano Truman annuncia alla radio la resa del Giappone […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 anni fa in Letteratura \ Storia

Il commonwealth inglese

storia di un esperimento di repubblica

Il commonwealth inglese

Durante gli anni Quaranta del XVII secolo una sorta di terremoto politico investe le principali monarchie europee”. Sono anni all’insegna di ribellioni che scuotono profondamente Spagna, Francia ed Inghilterra, mettendo a dura prova finanze e pratiche di governo delle monarchie del tempo. Tra i motivi principali di questo periodo di crisi abbiamo, senza dubbio, un’esasperazione […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 anni fa in Interviste

L’intervista a Peeta

L’intervista a Peeta

Innanzitutto ti ringraziamo per la disponibilità e l’apertura al dialogo, perché hai ascoltato le nostre parole nonostante tu abbia raggiunto una fama internazionale. Sarebbe interessante porti alcune domande a proposito del tuo lavoro e della tua esperienza artistica. La prima domanda è forse la più scontata: quando hai compreso che la passione si sarebbe trasformata […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 anni fa in Settima arte

La luce rossa della salvezza

La drammatica tensione tra destino e speranza raccontata da Kieslowski

La luce rossa della salvezza

Che cos’è poi il destino? Qualcosa di puntuale e approssimativo allo stesso tempo che determina il percorso intrepido e complicato della nostra vita, qualcosa di immutabile, come prestabilito, al quale non si può sfuggire o forse solo una scelta alla quale si è liberi o no di rinunciare. Il destino tuttavia non è mai anonimo, […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 anni fa in Interviste

L’intervista ad Alice Wellinger

L’intervista ad Alice Wellinger

Dopo l’intervista a Willie Peyote, è la volta di Alice Wellinger è un’illustratrice, una pittrice talentuosa, proveniente dall’Austria. Le sue opere, veicolate dalla corrente onirica, appaiono dolci e conturbanti allo stesso tempo, una fiaba di cui non è possibile prevedere il finale. Lei stessa afferma: “I always try to tell a little story in my […]

Continua a leggere · 3 minuti di lettura
Sara Calagreti
pubblicato 3 anni fa in Arte \ Storia

Jackson Pollok e la CIA

l'espressionismo astratto per combattere la guerra fredda

Jackson Pollok e la CIA

Sul finire della seconda guerra mondiale, gli artisti della scuola di New York approfondirono forme astratte sature di carica psicologica. L’espressionismo astratto fu la prima corrente tipicamente americana. Nel periodo della Guerra Fredda la CIA approfittò di questa forma d’arte portandola a strumento di propaganda, in termini di individualismo e democrazia; l’antidoto perfetto per il […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 anni fa in Arte

La sindrome di Stendhal

lo sconvolgimento dell'estasi

Palpitazioni, vertigini, sensazione di svenimento, allucinazioni; se in un Museo di fronte ad un’opera d’arte particolarmente evocativa avete vissuto questo breve stato confusionale (niente panico) siete stati colpiti dalla “Sindrome di Stendhal”. A scrivere per la prima volta degli effetti di questa forma di affezione psicosomatica fu l’ufficiale di cavalleria prussiano e scrittore francese Stendhal […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Citeride, un’eleganza proibita

Citeride, un’eleganza proibita

Citeride, un’eleganza proibita Danzatrice, attrice, seduttrice, donna piuttosto famosa nella Roma di fine repubblica: il personaggio di cui vorrei parlarvi non è oggi molto conosciuto, nonostante si incontri più volte nelle fonti antiche in situazioni e momenti diversi…con nomi diversi. Citeride o Volumnia, dal nome gentilizio del suo padrone, era una schiava attrice di mimo, […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 anni fa in Interviste

L’intervista a Willie Peyote

L’intervista a Willie Peyote

Che piacca o meno, il rap è un movimento culturale che, a partire dagli Stati Uniti, si è diffuso e continua a dilagare sempre con più forza nella società odierna, sotto molteplici sfaccettature. Willie Peyote, rapper torinese polistrumentista, atipico, cinico, disincantato, a tratti misantropo. È un musicista della nuova generazione eppure si distacca da essa. […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Saul Bellow

la vita tra le pagine

Saul Bellow

È il 1924, il cuore dei “roarin’ twenties”, i celebri anni venti, e siamo negli Stati Uniti. Un uomo contrabbanda liquori per racimolare del denaro necessario alle cure del figlio, ammalato di polmonite. Il giovane, curato, “Per la comprensione umana e la sottile analisi della cultura contemporanea che sono combinate nel suo lavoro”, ricevette un […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura