Eleonora Reggiori
pubblicato 2 giorni fa in Cinema e serie tv

Il discorso sui giovani: da Salinger a Skam Italia

Il discorso sui giovani: da Salinger a Skam Italia

Parlare della categoria bistrattata dei millennials in modo realistico e originale, senza che si finisca per assumere atteggiamenti paternalistici o superficiali, è difficile. Non tutti hanno scritto Il giovane Holden. Se penso a rappresentazioni verosimili di quel che – per mia esperienza – sono i giovani oggi, mi vengono in mente Sally Rooney o Elif […]

Continua a leggere · 14 minuti di lettura
Eleonora Reggiori
pubblicato 2 mesi fa in Letteratura

La trilogia americana di Philip Roth

La trilogia americana di Philip Roth

Philip Roth è un autore ossessivo, si ripete in continuazione. Si leggono i suoi libri non con l’idea che ci si troverà qualcosa di inconsueto, ma perché è riconoscibile. Nei suoi romanzi i soliti temi si arrotolano su trame che dicono tanto di lui: narcisismo, scrittura, l’America e gli ebrei d’America, la storia nazionale, l’uomo […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Eleonora Reggiori
pubblicato 4 mesi fa in Recensioni

Aadam ed Eeva: uno dei tanti futuri possibili

Aadam ed Eeva: uno dei tanti futuri possibili

E mi ricordai del Quattordicesimo libro di Bokonon che avevo letto da cima a fondo la sera prima. Il Quattordicesimo libro si intitola: ‘Che speranze può nutrire un uomo ragionevole per l’umanità su questa terra, tenendo conto dell’esperienza dell’ultimo milione di anni? Non ci vuole molto a leggere il Quattordicesimo libro. Consiste in una parola […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Eleonora Reggiori
pubblicato 4 mesi fa in Recensioni

“Hey, stranger”

qualcosa sul libro di Claudia Durastanti

“Hey, stranger”

Di La straniera di Claudia Durastanti (La Nave di Teseo) si sono dette tante cose, il libro è arrivato tra i cinque finalisti del Premio Strega 2019, anticipato dai commenti entusiastici di – quasi tutti – quelli che l’hanno letto è passato di mano in mano, finché non è arrivato anche nelle mie. Non era […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Eleonora Reggiori
pubblicato 8 mesi fa in Recensioni

Scavare: nella memoria, nel fango

Scavare: nella memoria, nel fango

La prima fatica letteraria di Giovanni Bitetto, classe 1992, esce per Italo Svevo (nella nuova collana Incursioni) ed è un romanzo difficile, che a prima vista non si lascia scoprire dal lettore poco attento. Non sono solita parlare delle trame e anche qui lo farò molto in breve: in seguito alla morte dell’amico, lo scrittore […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Eleonora Reggiori
pubblicato 8 mesi fa in Recensioni

“Un dolore così dolce” di David Nicholls

contro la retorica e le definizioni facili

“Un dolore così dolce” di David Nicholls

È l’estate del 1997, Charlie Lewis è quel ragazzo di cui nessuno si ricorderà di lì a qualche anno, o così pensa: ha gli amici giusti, ma si limita a seguirli senza mai prendere l’iniziativa, non ha talenti né imbarazzanti segni particolari che possano farlo emergere tra le tante teste che affollano un tradizionale liceo […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Eleonora Reggiori
pubblicato 12 mesi fa in Letteratura

Il libro della follia umana di Paul Auster

Il libro della follia umana di Paul Auster

Dopo l’11 settembre 2001 gli autori americani si sono cimentati nella narrazione di un dolore e di una ferita così tanto profonda perché senza precedenti. L’uomo che cade di Don DeLillo in questo senso è un esempio di quanto l’attentato alle Torri gemelle abbia messo in dubbio tutte le certezze statunitensi. Ma la New York […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Eleonora Reggiori
pubblicato 1 anno fa in Recensioni

Persone normali di Sally Rooney

quante cose passano segretamente

Persone normali di Sally Rooney

Quanto ci vuole per rendersi conto che sotto la pelle, la carne, le ossa, c’è una persona? Quanto per accettare che ci sono anche altre interiorità, altri singoli individui che sono fatti proprio di quello che sono fatto io, più altre cose? Dietro il viso molle della persona che ti sta davanti c’è un’intensa attività […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura