Alessandro Di Giacomo
pubblicato 2 mesi fa in Storia

Alfonso Felici: the fighting paisano

Alfonso Felici: the fighting paisano

La Storia che studiamo sui libri si concentra sui grandi eventi, contestualizzati nel tempo e nello spazio. La Storia, però, ha luogo anche e soprattutto grazie a una miriade di sconosciuti che, con le loro azioni, sono partecipi dei grandi eventi. Questa è la storia di Alfonso Felici, uno dei tantissimi ragazzi italiani che, nel […]

Continua a leggere · 27 minuti di lettura
Alice Figini
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

“Nightmare Alley”

L’incubo lucido di William Lindsay Gresham

“Nightmare Alley”

Domande? Tutti ne hanno, pensò Stan, mentre distribuiva buste e cartoncini. Chi non ne ha? Rispondi alle domande della gente e la conquisterai, nel corpo e nell’anima. Esistono storie che sono un unicum, irripetibili nel loro genere. Nightmare Alley (Sellerio 2021, traduzione di Tommaso Pincio) è una di queste. Un libro maledetto, a suo modo […]

Continua a leggere · 17 minuti di lettura

“Storia di un tagliabambù”

dieci secoli e non sentirli

“Storia di un tagliabambù”

Di datazione incerta e di autore anonimo – probabilmente un intellettuale vicino alla corte –, Storia di un tagliabambù (Taketori no okina no monogatari, Marsilio, 2001, traduzione di Adriana Boscaro), sebbene poco nota, è una delle eredità letterarie più vivide del Giappone di epoca Fujiwara (X-XI secolo). Il breve racconto è difatti il più antico […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Letteratura

La Madonna del futuro: una riflessione tra arte e vita in un racconto antico e moderno

La Madonna del futuro: una riflessione tra arte e vita in un racconto antico e moderno

La Madonna del futuro compare per la prima volta su «The Atlantic Monthly» nel marzo 1873. Diviene un racconto molto popolare, tanto che verrà spesso ristampato nelle raccolte di Henry James – consiglio la lettura dal volume Racconti italiani, edito da Einaudi (1991). La struttura de La Madonna del futuro si avvale di un narratore […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Riccardo Grozio
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

Klara e Ada: the human project

Klara e Ada: the human project

Sull’ultima parete dell’ultima sala della spettacolare mostra Robot. The Human Project, recentemente allestita al Mudec di Milano, sono proiettati dati percentuali che misurano le aspettative di noi umani nei confronti degli androidi e dell’Intelligenza Artificiale. Rispondendo a cinque quesiti, disseminati lungo il percorso, i visitatori hanno confermato ad ampia maggioranza la convinzione che i robot […]

Continua a leggere · 14 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

“La piccola conformista” di Ingrid Seyman

“La piccola conformista” di Ingrid Seyman

Lo so che non tutti sono così fortunati da avere genitori sessantottini che facevano “ginnastica” in camera loro ogni domenica pomeriggio, mentre la figlia, con lo sguardo fisso sul conduttore Jacques Martin, sognava righe di lato e calzini merlettati. Io sì. Sono nata, insomma, da destra, in una famiglia di sinistra. La piccola conformista (2021), […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Anita Orfini
pubblicato 2 mesi fa in L'angolo russo

“A Mosca con Majakovskij. Alla scoperta della città matrioška”

di Leonardo Fredduzzi

“A Mosca con Majakovskij. Alla scoperta della città matrioška”

Sedersi sulla valigia e restare in silenzio per qualche istante prima di partire è un’antica tradizione russa: qualcosa di inconsueto per noi ma non per questo privo di significato. Questa sorta di rito serviva a mettersi in contatto con il domovoj, spirito protettore della casa e degli affetti, che così poteva, nel raccoglimento, dare consigli […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Alessandro Foggetti
pubblicato 2 mesi fa in Cinema e serie tv

“Lanterna magica”

“Lanterna magica”

L’infanzia nella canonica del Sophiahemmet: il ritmo quotidiano, i compleanni, le funzioni religiose, le domeniche. Doveri, giochi, libertà, regolarità e sicurezza. Il lungo cammino nel buio per andare a scuola in inverno: il gioco delle bocce e le gite in bicicletta in primavera; la lettura ad alta voce intorno al camino, la sera, nelle domeniche […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Letteratura

Immaginari e circolarità di provenienza balcanica

sul primo romanzo di Elvis Malaj

Immaginari e circolarità di provenienza balcanica

Ormai più di un anno fa, a ridosso della pandemia, usciva il primo romanzo di Elvis Malaj, Il mare è rotondo (Rizzoli, 2020). Malaj aveva già esordito con la raccolta di racconti Dal tuo terrazzo si vede casa mia (Racconti Edizioni, 2018) e si era subito messo in evidenza per il suo stile, caratterizzato dalla […]

Continua a leggere · 21 minuti di lettura