Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Epica antica: un genere per soli uomini?

Epica antica: un genere per soli uomini?

Il dibattito su quale e quanto influente sia la presenza femminile nell’epica antica è ricco di stimoli per riflessioni un po’ più ampie di quelle strettamente legate al testo e, forse, racconta qualcosa di più sulle caratteristiche e composizione della società arcaica. Da Omero a Claudiano, l’epica greca e latina, è stata composta dagli uomini, […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Il matrimonio nella società antica e medievale: la tomba dell’amore?

Il matrimonio nella società antica e medievale: la tomba dell’amore?

Nella civiltà antica, a Roma in particolare, come in molte civiltà moderne, il matrimonio era considerato un contratto volto a preservare rapporti di vario genere e a risolvere contrasti politici, economici o sociali. Esso era, e questa concezione persiste ancora oggi nell’opinione comune, non il luogo o la condizione in cui eros si esplica, bensì […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

La Chanson de Roland e la percezione indoeuropea del mondo

l'indagine di Dumézil

La Chanson de Roland e la percezione indoeuropea del mondo

La versione più antica che possediamo della Chanson de Roland è contenuta in un manoscritto di Oxford, citato comunemente come O, e datato al secondo quarto del XII secolo; il testo tuttavia viene fatto risalire alla fine dell’XI secolo. La leggenda ha un fondo di verità storica, che conosciamo a partire da fonti arabe e […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Ennio Onnis e il dogma rettiliano

cervello, esistenza e arte

Ennio Onnis e il dogma rettiliano

L’arte e la poesia abitano in un interstizio encefalico, uno spazio nella corteccia, in cui la tela della rappresentazione è costantemente lacerata. Questo è ciò che Ivan Fassio, curatore della mostra personale di Ennio Onnis, “Ubique”, tenutasi a Torino nella Chiesa di San Michele Arcangelo, a partire dal 3 Marzo 2016, afferma della sua arte […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Altro \ Storia

Otto Weininger

l'Ebreo che odiava gli Ebrei

Otto Weininger

Nella seconda metà del XIX secolo si affacciano al panorama filosofico e culturale teorie articolate e complesse riguardo alla razza. Accanto alla scienza della razza vera e propria – la biologia razziale- si delinea il profilo di un nuovo studio: il mistero della razza. Un importante fattore di condizionamento di quest’ultimo è, senza dubbio, l’ondata […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Saffo racconta la malattia d’amore

sensibilità profonda e poliedrica di un' antesignana della letteratura mondiale

Saffo racconta la malattia d’amore

La biografia di Saffo, nata a Ereso (Lesbo), intorno alla seconda metà del VII secolo a.C, è per molti versi lacunosa e per molti altri eccessivamente viziata da informazioni leggendarie o fittizie. In effetti è poco chiaro se, e in quale misura, i dati di cui si dispone oggi siano affidabili, per il fatto che, […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Dante e la patria: politica ed esilio

Dante e la patria: politica ed esilio

La situazione storica del Trecento italiano è, indubbiamente, complessa, in particolare per i primi vent’anni di secolo. Il Sommo Poeta ne coglie gli aspetti più significativi, soprattutto in relazione alla propria vicenda personale, nella “Commedia”. Quest’opera, cui “ha posto mano e cielo e terra”, costituisce uno dei più lucidi atti d’accusa fra quelli che un […]

Continua a leggere · 14 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Petrarca e la Chiarezza

il sonetto XXXII

Petrarca e la Chiarezza

Quanto piú m’avicino al giorno extremo che l’umana miseria suol far breve, piú veggio il tempo andar veloce et leve, e ‘l mio di lui sperar fallace et scemo. I’ dico a’ miei pensier’: Non molto andremo d’amor parlando omai, ché ‘l duro et greve terreno incarco come frescha neve si va struggendo; onde noi […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 anni fa in Letteratura

Costantino Kavafis: il viaggio come maniera di costruire se stessi

Costantino Kavafis: il viaggio come maniera di costruire se stessi

Chi siamo, dove andiamo e perché ci stiamo andando? L’antichità ha ancora qualcosa da insegnarci? Possiamo davvero imparare da un poeta?   È un errore venire qui con l’animo di chi entra in un museo. Bisognerebbe diradare la cortina affascinante, e talvolta paurosa, delle immagini che si vedono, delle forme che si toccano, per entrare […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura