Giulia Mattioni
pubblicato 5 mesi fa in Arte

Malevič e la rivoluzione del Quadrato nero

Malevič e la rivoluzione del Quadrato nero

Kazimir Malevič è stato un artista, filosofo e pensatore tra i più rivoluzionari del XXesimo secolo, imperdonabilmente dimenticato a lungo e soprattutto non compreso dai suoi contemporanei. Infatti, soltanto dopo la caduta del Muro di Berlino, le porte dei musei e degli archivi russi, rimaste fino ad allora inaccessibili per decenni, si sono aperte, rivelando […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 3 anni fa in Arte

Gli autoritratti di Rembrandt

Gli autoritratti di Rembrandt

Nessun altro artista ci ha lasciato un numero di autoritratti così vasto quanto Rembrandt; il suo volto è noto da almeno trenta acqueforti, dodici disegni e da oltre quaranta dipinti, non commissionati né destinati a facoltosi protettori, ma eseguiti per sé stesso. Uomo di profondissime e complesse riflessioni, Rembrandt si interrogò precocemente anche sul proprio […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 3 anni fa in Arte

George Seurat

il pittore-scienziato del postimpressionismo

George Seurat

L’opera di Seurat nasce all’insegna del rigore, della logica, della ricerca e del metodo. Un atteggiamento continuo, ossessivo che, nella breve ma intensa parabola di una dozzina di anni, gli consente di divenire il maestro riconosciuto, ed è Van Gogh stesso ad ammetterlo, della nuova generazione che succede all’impressionismo. Riservato, orgoglioso, restio a esprimere qualsiasi […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 3 anni fa in Arte

Francesco Hayez

un romantico neoclassico

Francesco Hayez

Nella mia lunga carriera, nella quale dipinsi più di trecento tele, trovai sempre che l’artista deve tremare davanti al vero, che non si riesce mai a raggiungere Possiano affermare con sicurezza che Francesco Hayez rappresenti il caposcuola in pittura del nostro Romanticismo perché nessuno meglio di lui ha saputo tradurre in immagini quella “idealizzazione del […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 3 anni fa in Arte

Giotto e la sua pittura “nuova” ad Assisi

“Rimutò l’arte del dipingere di greco in latino e ridusse al moderno, et ebbe l’arte più compiuta che avesse mai nessuno”

Giotto e la sua pittura “nuova” ad Assisi

Queste le parole di Cennini, contemporaneo di Giotto, le quali riassumono perfettamente l’arte rivoluzionaria del Maestro, che ancora una volta l’Italia poté vantarsi di possedere. Tra la fine del Duecento e i primi decenni del Trecento l’esperienza di Giotto segna un punto di svolta decisivo per l’intera arte occidentale. Si può dire che egli riscopre […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 3 anni fa in Arte

Henri Matisse

“La gioia di vivere” e il colore rivoluzionario di Matisse

Henri Matisse

Io sogno un’arte equilibrata, pura, tranquilla, senza soggetto inquietante o preoccupante, che sia per ogni lavoratore intellettuale, per l’uomo d’affari come per l’artista di lettere, un lenitivo, un calmante celebrale, qualcosa di analogo a una buona poltrona che lo riposi dalle sue fatiche fisiche Le agitazioni esteriori, il rumore, il caos, l’inquietudine non sembrano aver […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 3 anni fa in Arte

Paul Gauguin

il tormento di un uomo

Paul Gauguin

“Ho sempre avuto la fissazione per le fughe” Questo è quello che confessò Paul Gauguin in un’intervista. L’evasione fu il tema dominante della sua vita. Evaso dalla morale, evaso dal conformismo borghese, evaso dalla famiglia e dalle sue costrizioni, evaso dalla cultura occidentale, evaso dal Cristianesimo nel suo formalismo dottrinale. Gauguin è un selvaggio, odia […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 4 anni fa in Arte

Gli affreschi del Palazzo Pubblico di Siena

L’attualità del linguaggio di Ambrogio Lorenzetti

Gli affreschi del Palazzo Pubblico di Siena

Nel lontano -ma neanche troppo- 1337 fu commissionato ad Ambrogio Lorenzetti il ciclo di affreschi “Allegorie ed effetti del Buono e del Cattivo Governo in città e nel contado” dal comune di Siena, in una sala del Palazzo Pubblico. La cosa più sorprendente di questo immenso lavoro del Lorenzetti è l’attualità con cui possiamo leggere […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 4 anni fa in Arte

La bellezza della caricatura

Brutto ma bello. Un cambiamento di prospettiva.

La bellezza della caricatura

Chiunque di noi sarebbe disposto a farsi eseguire un ritratto quanto più verosimile possibile, magari da un buon artista, ma quanti di noi sarebbero disposti a farsi fare una caricatura? La caricatura effettivamente è quel ramo delle arti figurative che tende ad “esagerare” a “caricare” appunto tutte quelle caratteristiche fisiche, ma anche psicologiche che fortunatamente […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura