Culturificio
pubblicato 2 settimane fa in Recensioni

Bontà

di Walter Siti

Bontà

Come si può definire questo termine ai nostri giorni? Dove si nasconde oggi la bontà? Dentro di noi possiamo ancora farle spazio, spinti come siamo al competitivismo e alla paura? Walter Siti nel suo ultimo romanzo (“un abnorme stralunato apologo”, per citare l’autore) interroga, indaga, questo lemma antico e immenso, calandolo nell’attualità. Ugo vive a […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 settimane fa in Girard gruppo studi \ Letteratura

In margine a “La condanna”

il racconto e l'autoesegesi kafkiana

In margine a “La condanna”

«Ora sai dunque ciò che esiste al di fuori di te, finora non conoscevi che te stesso. Eri davvero un bambino innocente, ma ancor più un essere diabolico! E perciò sappi: ti condanno a morire affogato!» Questa la sostanza della condanna che dà il titolo a uno dei racconti più densi e profondi di Kafka […]

Continua a leggere · 29 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 settimane fa in Interviste

Intervista a Mario Fillioley

Intervista a Mario Fillioley

Abbiamo chiacchierato con Mario Fillioley, insegnante, scrittore, traduttore e sicuramente qualcos’altro. Qualche mese fa (a ottobre dello scorso anno) è uscito La Sicilia è un’isola per modo di dire (minimumfax, 2018), un libro che ci è piaciuto parecchio (recensito qui). Lo ringraziamo sia per averlo scritto che per queste brevi risposte. Sul tuo profilo facebook ho seguito, divertendomi parecchio, gli stranianti commenti di […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 3 settimane fa in Letteratura

L’ego e la droga

"Le confessioni di un mangiatore d'oppio" di Thomas De Quincey

L’ego e la droga

Nei primi anni dell’Ottocento, un ragazzino irrequieto abbandonava gli studi per andare a fondersi con la campagna inglese. Viveva a Manchester ed era pericolosamente sicuro di sé e del suo infallibile raziocinare, si faceva beffe di chiunque osasse proclamarsi suo insegnante, prediligeva i mendicanti e le prostitute agli aspiranti borghesi. Thomas De Quincey è tuttora […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 settimane fa in Girard gruppo studi

Antigone e Týr – eroi o condannati?

il problema delle mezze verità

Antigone e Týr – eroi o condannati?

È possibile che nell’antica società greca, non meno misogina della maggior parte delle altre di quell’epoca, Antigone potesse rappresentare l’eroina che si erge contro Creonte? È possibile immaginarsi un Sofocle quasi femminista che rappresenta Edipo come un mostro incestuoso, Creonte come un empio (così li addita il vate Tiresia contro il quale nessuno nelle tragedie […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 settimane fa in Letteratura \ Recensioni

Ferlinghetti, il bardo centenario:

poesie di anarchia, di dissenso e di ultimi tramonti

Ferlinghetti, il bardo centenario:

E la nostra sera distesa nel cielo Come un paziente privo di sensi su un tavolo Ho conosciuto Lawrence Ferlinghetti come penso l’abbiano conosciuto la maggior parte dei lettori: da giovanissima, dopo aver letto Urlo di Allen Ginsberg, strabuzzando un po’ gli occhi e pensando “Ma cos’ho appena letto?”, e poi l’ho riletto , voracemente, […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 settimane fa in Altro

La pedagogia può vincere la disinformazione

La pedagogia può vincere la disinformazione

Il prezzo pagato dalla società odierna è la disinformazione. Nell’epoca definita della postverità, solo l’educazione, l’istruzione ‒ la pedagogia ‒ farà la differenza, trasmettendo un metodo di selezione delle informazioni. Stephen Hawking diceva: Il più grande nemico della conoscenza non è l’ignoranza, ma l’illusione della conoscenza, prima di lui ad affermarlo era Socrate. Internet non […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 settimane fa in Cinema

“Mirrormask” (2005) di Dave McKean

da illustratore a regista

“Mirrormask” (2005) di Dave McKean

Illustratore, fumettista e regista. Leggendo queste tre parole non si può non pensare a Dave McKean e al suo primo lungometraggio, Mirrormask (2005). Il grafico e illustratore inglese ha uno stile particolarissimo, è una sorta di collagista delle immagini digitali. Ovvero, possiede le qualità manuali da disegnatore con la visione prospettica del montaggio filmico. Se […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 mese fa in Arte

Anna Maria Terracini

Anna Maria Terracini

Anna Maria Terracini (1943-2012) nasce ad Algeri, luogo in cui i suoi genitori si erano rifugiati dopo aver lasciato l’Italia nel 1938 per sfuggire alle Leggi razziali. Il padre Enrico, console italiano, si è interamente dedicato alla causa degli emigranti. Pervaso da un grande senso del dovere, tendeva a dimenticarsi della famiglie. La madre di […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 mese fa in Cinema \ Girard gruppo studi

The neon demon

desiderio mimetico e sacrificio della bellezza (parte 1)

The neon demon

The neon demon è un film che ha un’essenza profondamente girardiana, non solo per l’evoluzione dell’intreccio e la strutturazione di triangolarità continue tra i personaggi ma anche per la sua forma, per la sua estetica tesa al mascheramento, un mascheramento che tuttavia si muove in superficie, esplodendo con prepotenza nel campo del visibile, tanto che […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura