Culturificio
pubblicato 4 settimane fa in Recensioni

Quando un romanzo si trasforma in un frattale dipinto con le parole

"Lampadari a gocce" di Savina Dolores Massa

Quando un romanzo si trasforma in un frattale dipinto con le parole

Il mercantile Casta Diva è ormeggiato nel porto di Gibilterra per delle riparazioni. È una bestia ferita che ha bisogno di cure, così come ne ha bisogno il suo equipaggio. Nel suo ventre, uomini molto diversi tra loro trovano rifugio da un mondo che hanno deciso di rifuggire, dal quale sono attratti pur sentendosene scacciati; […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 settimane fa in Recensioni

La linea del colore: il gran Tour di Lafanu Brown

di Igiaba Scego

La linea del colore: il gran Tour di Lafanu Brown

“Signorina, l’oceano è gelido d’inverno, si copra bene durante la traversata.” Lafanu non lo guardò nemmeno. Occhi fissi al molo che lentamente ma inesorabilmente si separava da quella nave grassa di passeggeri. Acqua tutt’intorno. La stessa acqua che aveva visto in ceppi i suoi antenati. E ora lei andava nella direzione opposta a quella degli […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 mese fa in Letteratura \ Recensioni

“Come diventare newyorkesi” di O. Henry

un umorista americano ritrovato

“Come diventare newyorkesi” di O. Henry

Uno dei lavori pregevoli di Mattioli 1885 sul versante statunitense è quello di riportare alla luce la letteratura a cavallo fra Ottocento e Novecento, a partire da Twain e da alcuni scrittori fondamentali ma poco conosciuti o dimenticati in Italia, attivi nei primi decenni del Novecento, come Theodore Dreiser, Sinclair Lewis, Ring Lardner e Sherwood […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 mese fa in Recensioni

Le cinquecento frustate di Jauffret

Le cinquecento frustate di Jauffret

Quello di Régis Jauffret non è un libro che si dimenticherà facilmente. Cinquecento storie che mettono in luce i lati più oscuri, perversi e osceni della nostra esistenza. Un libro per tutti e per nessuno che echeggia, in numerosi passaggi, suggestioni e atmosfere di stampo nietzschiano. Cinquecento frustate che si abbattono sul lettore-complice attraverso pagine […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 mese fa in Letteratura \ Recensioni

William Somerset Maugham, “Il mago”

William Somerset Maugham, “Il mago”

La Parigi di fine Ottocento e inizio Novecento vede la proliferazione di movimenti radicati nelle pratiche dell’occultismo. Jules Bois, uno dei testimoni più attenti alla diffusione del fenomeno, specie presso gli strati più altolocati della società, raccoglie in un suo libro significativamente intitolato Les petites religions de Paris (1894), una preziosa serie di testimonianze dirette […]

Continua a leggere · 17 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Di parola in parola

Perdita

l’ineluttabile costrizione che l’esistenza ci riserva

Perdita

Lo scrittore Francesco Borrasso ci parla di perdita, tema centrale nel romanzo La bambina celeste, che racconta il lutto supremo della morte di un figlio e il dolore di una sopravvivenza innaturale. Nella vita siamo continuamente esposti alla perdita, perdiamo continuamente oggetti, occasioni, perdiamo spazi e tempo, perdiamo, talvolta, persone. Sono tutti movimenti uguali eppure […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

La parte del fuoco

di Marco Rovelli

La parte del fuoco

La letteratura ha il potere di intrecciare mondi germinandone di nuovi (questo è il suo potere di miracolo). E così, nella realtà di un romanzo, Karim e Elsa si sono incontrati. Chissà se si sono salvati, questo non sta a me dirlo. Ma l’incontro, in quanto tale, è già una forma di salvezza. La parte […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

L’ora X: Una storia di Lotta Continua

di Erri De Luca, Cosimo Damiano Damato e Paolo Castaldi

L’ora X: Una storia di Lotta Continua

Tratto da una sceneggiatura inizialmente pensata per il cinema, il graphic novel L’ora X. Una storia di Lotta Continua segna l’esordio di Erri De Luca nella narrativa a fumetti. Coadiuvato da Cosimo Damiano Damato, poeta e regista teatrale e cinematografico, e dal cartoonist Paolo Castaldi, autore attivo nel graphic journalism (segnaliamo alcune delle sue collaborazioni […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Interviste

“Tutto mescolato”. Intervista a Valentina Maini

“Tutto mescolato”. Intervista a Valentina Maini

Nel suo romanzo d’esordio, un importante scrittore francese scomparso quattro anni fa metteva in bocca al suo protagonista l’affermazione che tutti «andiamo in cerca di noi stessi a tentoni in una foresta di simboli». Quando lo scriveva era il 1967, ma è una di quelle frasi-faro in cui la luce arriva a chilometri di distanza, […]

Continua a leggere · 55 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Letteratura

Qualche riflessione su “Candido, ovvero un sogno fatto in Sicilia” di Leonardo Sciascia

sulle tracce di un sogno troppo reale

Qualche riflessione su “Candido, ovvero un sogno fatto in Sicilia” di Leonardo Sciascia

Intercalato nel trittico semisaggistico di ricostruzione storico-giudiziaria composto da La scomparsa di Majorana (1975), I Pugnalatori (1976) e L’affaire Moro (1978), Candido, ovvero un sogno fatto in Sicilia, pubblicato nel 1977 (ora Adelphi), è sicuramente il romanzo più singolare e personale di Leonardo Sciascia. Costruito come una parodia interiorizzata, consapevole e dunque riuscita del “conte […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura