Ludovica Valentino
pubblicato 9 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Tengo miedo torero

brevi riflessioni

Tengo miedo torero

Ad accogliere e cullare questo racconto è il Cile degli anni Ottanta: la Santiago di Pinochet, degradata e offesa, iraconda e pronta a esplodere. La dittatura militare cilena da anni attua una violenta repressione nei confronti dei ribelli, alimentando una cultura del terrore basata sulla sistematica oppressione dei dissidenti. La linea di condotta anticomunista e […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 9 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Canzone delle domande consuete

Una recensione di “A misura d’uomo” di R. Camurri

Canzone delle domande consuete

L’ultima volta ti ho visto cambiato bevevi un amaro al bancone del bar perché il tempo ci sfugge ma il segno del tempo rimane (Le rane – Baustelle) Pubblicato poco tempo fa per la NN Editore, A misura d’uomo è il romanzo d’esordio di Roberto Camurri. Del romanzo, però, manca un elemento fondamentale: la malta […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 10 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Letteratura e sofferenza

Tutto quanto è possibile imparare dal dolore

Letteratura e sofferenza

Autunno tedesco è il ritratto di una stagione: quella solare, caratterizzata da una inclemente nota di grigio, che prende tutto e tutto ammanta, e quella storico-culturale, seguente la Seconda Guerra Mondiale. Stig Dagerman, attraverso i tredici articoli raccolti nell’opera, condensa la sua esperienza del dolore di una nazione dilaniata, sventrata – come lo sono le […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 11 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Roberto Sallustio – L’eterno viaggiare – The Balkan express journey

Roberto Sallustio – L’eterno viaggiare – The Balkan express journey

‘Cos’è per te la felicità?’, risponderei: ‘Rivedere un’amica dopo tanto tempo, e insieme ridere, piangere e ridere ancora’   Questo estratto del libro L’eterno viaggiare – The Balkan espress journey dell’esordiente Roberto Sallustio, racchiude il fulcro di questo breve romanzo a tratti autobiografici. Un viaggio che si compie partendo dall’Italia ed attraversando la Penisola Balcanica, non […]

Continua a leggere · 3 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 11 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Tea Ranno. La sposa vermiglia

Tea Ranno. La sposa vermiglia

Amuri ca mi teni e’ to’ cumanni, unni mi porti, duci amuri, unni? (Amore che mi tieni ai tuoi comandi, dove mi porti, dolce amore, dove?) Questi dolci versi scritti nell’epigrafe de La sposa vermiglia, sembrano anticipare un romanzo maestoso, incentrato sulla forza dell’amore, ma non un amore qualunque, un amore sbocciato in Sicilia, terra […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 12 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

“Prigioniero mitopoietico”.

Dürrenmatt: un minotauro nel labirinto della parola.

“Prigioniero mitopoietico”.

Friedrich Dürrenmatt, Il minotauro (trad. it. a cura di Umberto Gandini, Marcos y Marcos, 20154).   Sono io il mio Minotauro divoro chi arriva fino a me. Chiuso nel mio labirinto divoro chi arriva fino a me (V. Capossela – Brucia Troia)    Minotaurus e Dramaturgie des Labyrinths sono le due parti di questo romanzo […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 12 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Canzone d’amore da un tempo difficile

Canzone d’amore da un tempo difficile

La riforma scolastica li obbliga a cambiar classe alla fine di ogni ora di corso e in questi intermezzi pieni di colpi d’occhio ci si ritrova in mezzo a folle di ragazzini esaltati nella Germania della guerra fredda insieme a b., il protagonista. Fumano sigarette, mangiano cioccolatini al rum, fanno chiasso. Vengono ammoniti da una […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 12 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Le bianche braccia della Signora Sorgedhal

Un viaggio a ritroso nel tempo

Le bianche braccia della Signora Sorgedhal

Le bianche braccia della Signora Sorgedahl, di Lars Gustafsson, è senza alcun dubbio uno dei libri più strani che io abbia mai letto, un compagno silenzioso che mi ha accompagnato negli ultimi giorni di agosto, mentre l’estate moriva. Lars Gustafsson, classe 1936, non delude, e si riconferma nel suo modo di narrare un perfetto scrittore […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Francesco Del Vecchio
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Teoria della classe disagiata

Teoria della classe disagiata

Una lettura caldamente consigliata, l’ultimo film d’autore, l’imperdibile mostra sull’astrattismo. Tessere che spesso affollano il puzzle delle nostre conversazioni. Ma al di là degli interessanti dibattiti su quanto Roth abbia raccontato lo zeitgeist della società americana, qual è il rapporto tra consumi culturali e società? E soprattutto, qual è stata l’evoluzione ideologica ed economica di […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Marius Ghencea
pubblicato 1 anno fa in Altro \ Letteratura \ Recensioni

Il Bafometto. Klossowski e il suo azzardo visionario

il mondo rividenuto favola

Il Bafometto. Klossowski e il suo azzardo visionario

E adesso sollecito il tuo intervento, Gran Maestro del Tempio! Accoglimi come hai ricevuto loro! Giacché io mi sono esclusa dal novero degli eletti e ho distolto i miei occhi dalla contemplazione del volto di Dio! Ritorna in libreria, edito da Adelphi, “Il Bafometto” di Pierre Klossowski (1905-2001), scrittore, pittore e tra i principali promotori […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura