Culturificio
pubblicato 5 mesi fa in Recensioni

Lo Stato del Realismo contro Angela Carter

Scrivo prosa eccessiva, melodrammatica, autoindulgente – e, allora, cazzo?

Lo Stato del Realismo contro Angela Carter

Se mentire è l’attività della mens, dell’immaginazione e dello spirito, ponderata fabbricazione e trasmissione del fittizio, Angela Carter sta mentendo. Riunita in due volumi intitolati Nell’antro dell’alchimista – in originale Burning Your Boats, il secondo appena tornato sugli scaffali per Fazi Editore –, la sua produzione breve rinnega ogni pretesa di realismo: la superficie si […]

Continua a leggere · 21 minuti di lettura
Alice Figini
pubblicato 5 mesi fa in Interviste \ Recensioni

“La casa delle madri” di Daniele Petruccioli – una recensione e qualche domanda all’autore

ogni famiglia infelice è infelice a modo suo

“La casa delle madri” di Daniele Petruccioli – una recensione e qualche domanda all’autore

Se agli occhi dei vivi le case possono sembrare qualcosa di solido, con una topografia ben chiara, i morti sanno invece riconoscere la sovrapposizione tra spigoli e vani, vedono i diversi momenti accatastarsi nello spazio in modo insensato e sempre uguale, a nascondere le storie del passato per paura della loro schiacciante preponderanza. Il respiro […]

Continua a leggere · 28 minuti di lettura
Roberta Landre
pubblicato 5 mesi fa in Recensioni

“Il mio nome è Mostro”, il primo romanzo di Katie Hale

Mostro è sempre nome proprio

“Il mio nome è Mostro”, il primo romanzo di Katie Hale

La mia storia comincia in questo momento. Con me, seduta accanto a una finestra, su un’isola bloccata dal ghiaccio, l’unico essere umano rimasto. Dico che la mia storia comincia qui perché, come si sa, ogni fine è sempre una sorta di inizio. Lo dico anche perché prima di restare sola non esisteva nessuna storia […] […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 5 mesi fa in Recensioni

Ragazza, donna, altro

Bernardine Evaristo

Ragazza, donna, altro

Bernardine Evaristo, scrittrice di origini anglo-nigeriane, è la prima donna nera ad aver vinto il prestigioso Man Booker Prize (2019) grazie al romanzo Ragazza, Donna, Altro (ex-equo con I testamenti di Margaret Atwood). Attiva da molti anni Evaristo ha pubblicato poesia, prosa e testi teatrali ed è la co-fondatrice del Theatre of Black Women (compagnia […]

Continua a leggere · 21 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 mesi fa in Recensioni

Il viaggio dell’Americanah

di Chimamanda Ngozi Adichie

Il viaggio dell’Americanah

Americanah, romanzo di Chimamanda Ngozi Adichie, viene pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 2013 e compare in Italia nel 2014, edito da Einaudi. Adichie, classe 1977, scrittrice e icona del movimento femminista intersezionale, è la musa ispiratrice della linea di t-shirt di Dior “We should all be feminist”, ideata dalla stilista e […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 mesi fa in Recensioni

Nomadland. Un racconto d’inchiesta

Nomadland. Un racconto d’inchiesta

Sebbene si fosse sempre considerata una “che seguiva le regole”, aveva cominciato a temere che, anche se avesse osservato tutti i dettami della società per vivere un’onesta vita borghese, non avrebbe avuto alcuna garanzia di stabilità. Quando il sogno americano si infrange contro la realtà, la villetta con la staccionata bianca, il giardino e la […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 mesi fa in Recensioni

“L’ospite e altri racconti”

Le stanze della follia

“L’ospite e altri racconti”

I racconti di Amparo Dávila sono grida disperate a cui nessuno sembra prestare orecchio. Eppure l’orrore è vicinissimo, al nostro fianco. Non alieno come il weird lovecraftiano, ma accucciato nelle pieghe della quotidianità, appiattito negli spazi familiari; è la deformazione dietro la maschera ordinata del prossimo, un segreto irrivelabile così ben conservato che finiamo per […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 mesi fa in Recensioni

“La sottrazione”, di Alia Trabucco Zerán

“La sottrazione”, di Alia Trabucco Zerán

Iquela e Felipe si conoscono fin da quando erano piccoli e hanno in comune un passato opprimente che non possono dimenticare. Il padre di Felipe è «presunto morto», probabilmente uno dei tanti desaparecidos della dittatura cilena; Consuelo, la madre di Iquela, ha una memoria che è come una «carta geografica dei suoi morti» e uno […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura

Io non sono la meta, io sono una viaggiatrice: le “Eroine” di Marina Pierri

Io non sono la meta, io sono una viaggiatrice: le “Eroine” di Marina Pierri

In una scena della seconda stagione (episodio 11, Holly) di The Handmaid’s Tale (2017) la protagonista June si rivolge a sua figlia e le dice: Continuerò con questa storia zoppicante e mutilata perché voglio che tu la senta. Sentirei la tua se mai ne avessi l’occasione, se ti incontrassi mentre fuggi nel futuro o nel […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Jenny Bertoldo
pubblicato 6 mesi fa in Recensioni

“Papà” di Régis Jauffret

“Papà” di Régis Jauffret

A cosa servirebbe rievocare il proprio padre morto una trentina di anni prima se fosse con il crudele e pretenzioso progetto di volerlo far apparire per quello che è stato? Io voglio addomesticarlo, levigarlo, sfumarlo, lucidarlo come un paio di scarpe vecchie ripescate in soffitta. Non vorrei essere costretto a condannarlo senza rimedio, a farne […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura