Lorenzo Paolini
pubblicato 8 mesi fa in Recensioni

Mezza luce mezzo buio, quasi adulti

Mezza luce mezzo buio, quasi adulti

So you got to let me know,  should I stay or should I go? Se c’è un concetto pregno di una complessità intrinseca e stupefacente, questo è quello della crescita. Cosa vuol dire crescere? Quando si cresce? Due domande banalissime che implicano una certa «omologazione» concettuale che, ovviamente, la parola in questione rifugge. Leggendo Mezza […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Jenny Bertoldo
pubblicato 9 mesi fa in Recensioni

Gerald Murnane, “Le pianure”

Gerald Murnane, “Le pianure”

 E cosa c’era di più importante della ricerca di un paesaggio? Cosa distingueva un uomo dagli altri, dopotutto, se non il paesaggio in cui alla fine aveva trovato se stesso? Murnane, autore nato a Melbourne che non ha mai lasciato il suo Paese in tutta la vita, ci accompagna in un viaggio disincantato, ma al […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Raffaella Seutiut
pubblicato 9 mesi fa in Recensioni

“La parabola dei ciechi” di Gert Hofmann

“La parabola dei ciechi” di Gert Hofmann

Forse sembriamo una famiglia, ma non lo siamo. Un giorno siamo sbucati, uno dopo l’altro, fuori dal bosco, e poiché nessuno aveva in mente qualcosa di preciso, abbiamo proseguito insieme, questo è quanto è successo. Da allora la gente pensa che siamo un tutt’uno. La novella di Gert Hofmann, pubblicata di recente da Racconti edizioni, […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 9 mesi fa in Recensioni

“Confidenza” di Domenico Starnone

“Confidenza” di Domenico Starnone

Non raccontate mai niente a nessuno. Se lo fate, finisce che sentite la mancanza di tutti (Il giovane Holden, p. 248) Si chiude così la riflessione del giovane Holden Caulfield; per Pietro Vella invece, protagonista di Confidenza (Einaudi, 2019), ultimo libro di Domenico Starnone, il discorso è più complicato: raccontare una cosa a una persona significa non solo sentire poi una […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Marco Cicirello
pubblicato 10 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Dirigono Proust e Hahn

su "Il vento attraversa le nostre anime" di Lorenza Foschini

Dirigono Proust e Hahn

Come un pentagramma riunisce tra le sue righe spazio e tempo, così Il vento attraversa le nostre anime. Marcel Proust e Reynaldo Hahn. Una storia d’amore e d’amicizia di Lorenza Foschini, condensa in ogni capitolo, dichiarandoli già nei titoli, un luogo e un momento delle vite di Proust e Hahn. Sono soglie, questi titoli, aperte […]

Continua a leggere · 28 minuti di lettura
Edoardo Angrilli
pubblicato 10 mesi fa in Recensioni

“Antimonio” di Flavia Cidonio

Nepente, che lenisca i dolori.

“Antimonio” di Flavia Cidonio

Quando mi è capitato per la prima volta tra le mani il volumetto di Flavia Cidonio ho aspettato a lungo prima di aprirlo, di sfogliarlo; era il titolo ad avermi colpito: Antimonio (Gattomerlino). Me lo ruminavo in bocca come una radice amara, cercando di capire dove mi avrebbe condotto un ingresso così angusto. Che c’entrasse […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Andrea Talarico
pubblicato 10 mesi fa in Recensioni

“Ritmi di veglia”

“Ritmi di veglia”

Ritmi di veglia (Exòrma 2019), il nuovo romanzo di Raffaella D’Elia pubblicato nella collana Quisiscrivemale, presenta diversi punti di interesse. In linea con i propositi della collana, infatti, rappresenta un esperimento di scrittura che cerca di uscire dagli schemi propri del romanzo tradizionale, facendo saltare la struttura cara a tanti narratori che prevede che i […]

Continua a leggere · 16 minuti di lettura
Eleonora Reggiori
pubblicato 10 mesi fa in Recensioni

Scavare: nella memoria, nel fango

Scavare: nella memoria, nel fango

La prima fatica letteraria di Giovanni Bitetto, classe 1992, esce per Italo Svevo (nella nuova collana Incursioni) ed è un romanzo difficile, che a prima vista non si lascia scoprire dal lettore poco attento. Non sono solita parlare delle trame e anche qui lo farò molto in breve: in seguito alla morte dell’amico, lo scrittore […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Martina Madia
pubblicato 10 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Il denaro e gli interessi

ne L’Amica Geniale di Elena Ferrate

Il denaro e gli interessi

L’amica geniale racconta una realtà ben precisa: quella di un rione napoletano durante il dopoguerra in Italia. Il quartiere è un vero e proprio ecosistema basato su equilibri stabilitisi nel tempo e ora minacciati dalle nuove generazioni che lo abitano. Protagoniste indiscusse della storia Elena Greco e Raffaella Cerullo, soprannominate rispettivamente Lenù e Lila, entrambe […]

Continua a leggere · 18 minuti di lettura
Alice Figini
pubblicato 10 mesi fa in Recensioni

“La vita bugiarda degli adulti” di Elena Ferrante

un’educazione sentimentale al femminile

“La vita bugiarda degli adulti” di Elena Ferrante

La penna di Elena Ferrante è capace di esercitare un impalpabile sortilegio, una pratica magica, un potere occulto che strega il lettore dalla prima all’ultima riga rendendogli impossibile staccare gli occhi dalle pagine finché non approda al punto finale; per scoprire, giunto all’estremo limite dell’ultima frase, dell’ultimo capitolo, dell’ultima pagina, di non averne ancora abbastanza. […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura