Francesco Del Vecchio
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

Realismo Capitalista

di Mark Fisher

Realismo Capitalista

L’Oxford Dictionary ha recentemente decretato che la parola del 2018 è “toxic”. Dunque “l’espressione che riflette lo stato d’animo e le preoccupazioni dell’anno in cui ci troviamo e ha il potenziale per distinguersi come un termine culturalmente significativo” è tossico/a. Chimica tossica, mascolinità tossica, relazioni tossiche: queste alcune delle combinazioni principali. Mark Fisher questo 2018 […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 2 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Storie di dee dai Carpazi Bianchi

“L’eredità delle dee” di Kateřina Tučhová

Storie di dee dai Carpazi Bianchi

Qualcuno mi protegga da quello che desidero o almeno mi liberi da quello che vorrei. (Vinicio Capossela – In clandestinità)   «Qui la vita non è mai stata facile, lo vedi anche adesso che povertà che c’è, e si fanno tutti in quattro per sopravvivere. E la tua famiglia se la passava particolarmente male. Forse […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Andrea Talarico
pubblicato 2 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Ida o il Delirio di Hélène Bessette

alla scoperta di una maestra dimenticata del romanzo francese del Novecento

Ida o il Delirio di Hélène Bessette

Nata in Francia nel 1918 «obscurément», a sua detta, Hélène Bessette appartiene alla categoria dei grandi scrittori ingiustamente dimenticati già in vita, e rimasti troppo a lungo ai margini degli interessi del pubblico. Tra gli estimatori contemporanei di Bessette figuravano, tra gli altri, Simone de Beauvoir e, soprattutto, Raymond Queneau che fu fautore della collaborazione […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

Perché si sogna? O De somnia

Memorie di un sognatore abusivo di Paolo Pasi

Perché si sogna? O De somnia

Parlare dei sogni è parlare dell’uomo. È interrogarsi su una materia tanto conosciuta quanto oscura e nebulosa, dietro alla quale si nasconde un mondo così vasto che è forse impossibile all’umana ragione poterne indagare le più intime realtà. Il grande filosofo e teologo Tommaso d’Aquino nella sua enorme e vasta produzione letteraria si è occupato […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Susanna Ralaima
pubblicato 2 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Le divorce non interrompu

La rottura di Hélène Bessette (Nonostante edizioni, 2016)

Le divorce non interrompu

Nell’interessante catalogo della casa editrice triestina Nonostante edizioni, spicca la sezione Scrittura bianca, chiaro riferimento alla definizione di Barthes delle scritture del neutro. In una veste grafica molto elegante vengono riproposti in questa collana testi legati al milieu del Nouveau Roman (su tutti i due romanzi di Alain Robbe-Grillet, Le gomme e Il voyeur), ingiustamente […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Edoardo Angrilli
pubblicato 2 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

“Il duende spreme limoni” o il ruolo della traduzione nell’opera di Spicer, Beckett e Calvino

“Il duende spreme limoni” o il ruolo della traduzione nell’opera di Spicer, Beckett e Calvino

Esce in Italia per la prima volta la traduzione integrale del primo libro di Jack Spicer, datato 1957: After Lorca. Con un’introduzione di Federico Garcìa Lorca, a cura di Andrea Franzoni e Fabio Orecchini, traduzione e note di Andrea Franzoni, postfazione di Peter Gizzi, edizioni Gwynplaine et NieWiem. After Lorca è un libro caleidoscopico, labirintico, […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Ludovica Valentino
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

Tutto l’universo obbedisce all’amore

lettere d'amore di uomini e donne straordinari

Tutto l’universo obbedisce all’amore

Tutto l’universo obbedisce all’amore come puoi tenere nascosto un amore Ed è così che ci trattiene nelle sue catene Tutto l’universo obbedisce all’amore come possiamo tenere nascosta la nostra intesa Ed è in certi sguardi che si nasconde l’infinito     Lettere d’amore di uomini e donne straordinari (Piano B edizioni, 2015) è esattamente quello che […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 3 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Una morte senza preghiere

"La morte di Murat Idrissi" di Tommy Wieringa

Una morte senza preghiere

«Dall’altra parte, sulla costa africana, migranti marocchini e subsahariani attendono la loro occasione per compiere la traversata. Nelle giornate di cielo sereno l’Europa si vede chiaramente, edifici bianchi si stagliano netti sulla costa rocciosa. Così vicina, praticamente a un passo… Arrivano su pescherecci malandati e perfino su camere d’aria di ruote d’autocarro; dall’inizio del nuovo […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Andrea Talarico
pubblicato 3 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Il Perdono della luna

di Endre Ady

Il Perdono della luna

Figli di un dio minore. Un po’ ad effetto, forse: plateale, anche. È comunque un’espressione calzante per ‘etichettare’ (non che sia un bene, piuttosto un male necessario) tutti quei grandi autori che si trovano a scrivere in una lingua ‘minore’ (altra definizione di comodo per indicare una lingua che sia semplicemente meno diffusa e/o studiata […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Francesco Del Vecchio
pubblicato 3 mesi fa in Recensioni

M. il figlio del secolo

di Antonio Scurati

M. il figlio del secolo

Cosa si prova a scrivere un romanzo storico? Cosa attraversa la mente dello scrittore mentre si ritrova a percorrere un viaggio organizzato nei minimi dettagli, che conduce dritto alla meta: cosa si prova a narrare qualcosa di cui si conosce già il finale? E per di più questo finale è il peggiore dei finali possibili? […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura