Eleonora Reggiori
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

“Un dolore così dolce” di David Nicholls

contro la retorica e le definizioni facili

“Un dolore così dolce” di David Nicholls

È l’estate del 1997, Charlie Lewis è quel ragazzo di cui nessuno si ricorderà di lì a qualche anno, o così pensa: ha gli amici giusti, ma si limita a seguirli senza mai prendere l’iniziativa, non ha talenti né imbarazzanti segni particolari che possano farlo emergere tra le tante teste che affollano un tradizionale liceo […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

Farràgine

‘libromassa' di un poeta in viaggio fra Dante e Rimbaud

Farràgine

La silloge di Marco Amore, Farràgine (Samuele Editore, 2019), è un caso più unico che raro da sorprendere, oggi, nel reparto che abbraccia un mestiere, quello di custode di libri appartenenti a un genere eccessivamente trascurato: la poesia. Nell’accurata prefazione, firmata da Giovanna Frene, si legge chiaramente che «il testo risale al 2011, quando l’autore […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Lorenzo Paolini
pubblicato 2 mesi fa in Recensioni

Michael Kimball, “Big Ray”

Michael Kimball, “Big Ray”

Personalmente, temo e desidero con la stessa intensità sapere cosa davvero pensi mio padre di me, come una specie di Odi et amo catulliano. Credo che, senza far di tutta l’erba un fascio, sia un desiderio molto comune tra gli adolescenti, ma non solo: non si smette mai di voler piacere al proprio padre, c’è […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura
Alice Figini
pubblicato 3 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Il ritorno di Hofmannsthal

un classico contemporaneo

Il ritorno di Hofmannsthal

Hugo von Hofmannsthal, intellettuale, poeta e drammaturgo austriaco, celebre enfant prodige dell’aristocrazia asburgica, morì improvvisamente all’età di cinquantacinque anni stroncato da un’emorragia cerebrale. La sua fine fu teatrale e tragica come i popolari melodrammi musicali da lui scritti in collaborazione con Richard Strauss per gran parte della propria esistenza; leggenda vuole che collassò a terra […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Maria Concetta Fontana
pubblicato 3 mesi fa in Recensioni

I testamenti

quando il potere delle parole fa crollare una dittatura

I testamenti

Secondo la Bibbia Dio ha dato vita all’universo grazie al potere generatore del logos. Anche l’uomo, il quale ha cercato spesso di immaginarsi come una divinità, si è appropriato di questa forza e così lungo il corso dei secoli ha “creato” sé stesso e coloro che lo circondavano, plasmandoli secondo la propria volontà tramite le […]

Continua a leggere · 17 minuti di lettura
Anita Orfini
pubblicato 3 mesi fa in Letteratura russa \ Recensioni

Stalin

Il minotauro e la cipolla

Stalin

Cosa c’entrano una figura mitologica e un ortaggio con il maresciallo Giuseppe Stalin? Ce lo raccontano Virginia Pili, Guido Carpi e Pilade Cantini che, in sole centoventotto pagine (Edizioni Clichy, 2019), riescono nell’ardua impresa di tracciare un disegno sintetico ma esaustivo di un uomo la cui vita si intreccia inesorabilmente con quella di un popolo, […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 3 mesi fa in Recensioni

Dragan Velikić, “Bonavia”

Dragan Velikić, “Bonavia”

La vita o è vita, o è la copia di qualcosa che ti fa perdere. La copia di una non esistenza (p. 52) È questo, ammesso che si riesca a trovare il bandolo della matassa, il perno attorno a cui si articola Bonavia, il romanzo di Dragan Velikić edito da Keller quest’anno e tradotto in […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Lorenzo Paolini
pubblicato 4 mesi fa in Recensioni

“Che vergogna” di Paulina Flores

“Che vergogna” di Paulina Flores

Un esordio incantevole come quello di Paulina Flores con la raccolta di nove racconti intitolata Che vergogna (Marsilio Editori, 2019) è un avvenimento raro e pregevole. Flores, scrittrice cilena vincitrice del premio Bolaño, seduce e incanta con una prosa mozzafiato, con il suo sguardo secco e profondo sulla realtà, con un’energia letteraria che fa venir […]

Continua a leggere · 20 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 4 mesi fa in Recensioni

La Legge è servita!

quando bisognerebbe ascoltare prima di (s)parlare

La Legge è servita!

Cos’è la giustizia? Chi la amministra? E sulla base di quali leggi? Che origine hanno queste leggi? Il concetto di giustizia coincide con quello di verità? Sono queste alcune delle più importanti tematiche che cerca di esaminare e sondare il nuovo, accattivante e sensazionale legal thriller di Darien Levani: Tavolo numero sette (Edizioni Spartaco, 2019) Avevo […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 4 mesi fa in Letteratura \ Recensioni

Lo straniero che dunque sono

“Aspettando i barbari” (1980) di J. M. Coetzee

Lo straniero che dunque sono

Che aspettiamo, raccolti nella piazza? Oggi arrivano i barbari […] (Konstantinos Kavafis, Aspettando i barbari) Come si fa a sradicare il disprezzo, soprattutto se è fondato su particolari insignificanti come il diverso modo di stare a tavola o una differenza nella forma della palpebra? Vuole che le dica che cosa vorrei, a volte? Vorrei che […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura