Marco Miglionico
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

“Salvare le ossa”

di Jesmyn Ward

“Salvare le ossa”

Ogni qualvolta io mi trovi davanti a un libro come Salvare le ossa ho una grande difficoltà a parlarne. In primo luogo, trovare un’unica chiave di lettura per questo romanzo è difficile: Jesmyn Ward ha una straordinaria capacità, quasi onirica, di fare della scrittura alberi e rovi. Ogni parola si ramifica in altre parole, ogni […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Susanna Ralaima
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Raymond Carver, Orientarsi con le stelle

di cosa parliamo quando parliamo di poesia

Raymond Carver, Orientarsi con le stelle

Sono venuto qui per cercare di fuggire da tutto. Specialmente dalla letteratura. Quel che comporta e le varie conseguenze. In fondo all’anima c’è una grande voglia di non pensare. Di starsene tranquilli. Insieme a una gran voglia di essere severi, sì, rigorosi. Ma l’anima è anche una gran figlia di buonadonna, di cui non ci […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Marius Ghencea
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Gli Inuit

la via della saggezza

Gli Inuit

La casa editrice Adelphi ha inaugurato la primavera tra i ghiacci, selezionando degli scritti di Knud Rasmussen (esploratore Danese) di oltre mille pagine. Le parti più interessanti e profonde delle sue spedizioni, condotte tra 1921 e 1924, attraverso la Groenlandia fino all’Alaska, passando per il Canada degli eschimesi per ricomporre la tradizione degli Inuit, popolo […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Ludovica Valentino
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Tengo miedo torero

brevi riflessioni

Tengo miedo torero

Ad accogliere e cullare questo racconto è il Cile degli anni Ottanta: la Santiago di Pinochet, degradata e offesa, iraconda e pronta a esplodere. La dittatura militare cilena da anni attua una violenta repressione nei confronti dei ribelli, alimentando una cultura del terrore basata sulla sistematica oppressione dei dissidenti. La linea di condotta anticomunista e […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Canzone delle domande consuete

Una recensione di “A misura d’uomo” di R. Camurri

Canzone delle domande consuete

L’ultima volta ti ho visto cambiato bevevi un amaro al bancone del bar perché il tempo ci sfugge ma il segno del tempo rimane (Le rane – Baustelle) Pubblicato poco tempo fa per la NN Editore, A misura d’uomo è il romanzo d’esordio di Roberto Camurri. Del romanzo, però, manca un elemento fondamentale: la malta […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Letteratura e sofferenza

Tutto quanto è possibile imparare dal dolore

Letteratura e sofferenza

Autunno tedesco è il ritratto di una stagione: quella solare, caratterizzata da una inclemente nota di grigio, che prende tutto e tutto ammanta, e quella storico-culturale, seguente la Seconda Guerra Mondiale. Stig Dagerman, attraverso i tredici articoli raccolti nell’opera, condensa la sua esperienza del dolore di una nazione dilaniata, sventrata – come lo sono le […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Roberto Sallustio – L’eterno viaggiare – The Balkan express journey

Roberto Sallustio – L’eterno viaggiare – The Balkan express journey

‘Cos’è per te la felicità?’, risponderei: ‘Rivedere un’amica dopo tanto tempo, e insieme ridere, piangere e ridere ancora’   Questo estratto del libro L’eterno viaggiare – The Balkan espress journey dell’esordiente Roberto Sallustio, racchiude il fulcro di questo breve romanzo a tratti autobiografici. Un viaggio che si compie partendo dall’Italia ed attraversando la Penisola Balcanica, non […]

Continua a leggere · 3 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Tea Ranno. La sposa vermiglia

Tea Ranno. La sposa vermiglia

Amuri ca mi teni e’ to’ cumanni, unni mi porti, duci amuri, unni? (Amore che mi tieni ai tuoi comandi, dove mi porti, dolce amore, dove?) Questi dolci versi scritti nell’epigrafe de La sposa vermiglia, sembrano anticipare un romanzo maestoso, incentrato sulla forza dell’amore, ma non un amore qualunque, un amore sbocciato in Sicilia, terra […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

“Prigioniero mitopoietico”.

Dürrenmatt: un minotauro nel labirinto della parola.

“Prigioniero mitopoietico”.

Friedrich Dürrenmatt, Il minotauro (trad. it. a cura di Umberto Gandini, Marcos y Marcos, 20154).   Sono io il mio Minotauro divoro chi arriva fino a me. Chiuso nel mio labirinto divoro chi arriva fino a me (V. Capossela – Brucia Troia)    Minotaurus e Dramaturgie des Labyrinths sono le due parti di questo romanzo […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 anno fa in Letteratura \ Recensioni

Canzone d’amore da un tempo difficile

Canzone d’amore da un tempo difficile

La riforma scolastica li obbliga a cambiar classe alla fine di ogni ora di corso e in questi intermezzi pieni di colpi d’occhio ci si ritrova in mezzo a folle di ragazzini esaltati nella Germania della guerra fredda insieme a b., il protagonista. Fumano sigarette, mangiano cioccolatini al rum, fanno chiasso. Vengono ammoniti da una […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura