Sara Calagreti
pubblicato 4 anni fa in Letteratura

Il vizio che uccide la fama

luci e ombre di Edgar Allan Poe

Il vizio che uccide la fama

Nella Londra del 1844 uscì il romanzo Le avventure di Arthur Gordon Pym, ma è solo due anni dopo, con l’uscita de Il Corvo, che la fama di Edgar Allan Poe (Boston, 19 gennaio 1809 – Baltimora, 7 ottobre 1849) cominciò a diffondersi. La celebre poesia ebbe fama, dall’America all’Europa, anche e soprattutto per l’analisi […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Carlo Pedersoli
pubblicato 4 anni fa in Everyday tips

Lo schema Ponzi

economia e psicologia per fregare il prossimo

Lo schema Ponzi

Il cosiddetto “schema Ponzi” è una truffa finanziaria piuttosto diffusa, che negli anni, facendo leva sulla propria semplicità e sulla psicologia dei risparmiatori, ha mietuto diverse vittime in ambito finanziario. Il nome deriva da quello dell’uomo d’affari italo-americano Charles Ponzi, che ideò lo schema fraudolento già a inizio novecento, truffando migliaia di risparmiatori a New […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 anni fa in Letteratura

L’urlo di Allen Ginsberg

una nuova religione per i profani del dopoguerra

L’urlo di Allen Ginsberg

Un giorno – una sera, probabilmente – qualcuno cacciò fuori un urlo, un urlo mai sentito prima: lungo, sottile, penetrante, un po’ poco virile ad un primo ascolto, un po’ più simile ad un orgasmo forse, sì: un gigantesco orgasmo di entusiasmo, di libero arbitrio incondizionato, urlato al mondo intero nella sua interezza talvolta in […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Claudio Pennisi
pubblicato 4 anni fa in Letteratura

Il Bene e il Male:

il problema dell’altro, lo sterminio, la «zona grigia» e noi

Il Bene e il Male:

Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre La tendenza a suddividere la realtà in Bene e Male, a individuare buoni e cattivi, eroi e mostri, e ad ignorare qualsiasi altra classificazione morale più indefinita è caratteristica dell’uomo. […]

Continua a leggere · 28 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 anni fa in Arte

Le Pitture Nere di Goya

Le Pitture Nere di Goya

Goya afferma di aver avuto tre grandi maestri: Velàzquez, Rembrandt e la natura. Sarebbe errato pensare alla figura di maestro come ad un modello da imitare; per Goya, maestro vuol dire “qualcuno da cui acquisire le esperienze di vita che contribuirono alla loro formazione”. Rimando all’arte di Velàzquez furono i contrasti luminosistici così come le […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 4 anni fa in Altro

Gli avatara di Viṣṇu

le manifestazioni terrene di una divinità induista

Gli avatara di Viṣṇu

Il termine “induismo” è una denominazione di comodo che deriva dal termine “hindu”, utilizzato dagli arabi per indicare una specifica area geografica, la terra oltre il fiume Indo, in cui, più di tremila anni or sono, nacque la civiltà vallinda, una delle più antiche culture finora conosciute, sebbene il linguaggio ritrovato su alcuni sigilli non […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Giulia Mattioni
pubblicato 4 anni fa in Arte

Paul Gauguin

il tormento di un uomo

Paul Gauguin

“Ho sempre avuto la fissazione per le fughe” Questo è quello che confessò Paul Gauguin in un’intervista. L’evasione fu il tema dominante della sua vita. Evaso dalla morale, evaso dal conformismo borghese, evaso dalla famiglia e dalle sue costrizioni, evaso dalla cultura occidentale, evaso dal Cristianesimo nel suo formalismo dottrinale. Gauguin è un selvaggio, odia […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 4 anni fa in Letteratura

Il mestiere di scrivere

Breve analisi della prosa di Leonardo Sinisgalli e Carlo Emilio Gadda

Il mestiere di scrivere

Dopo la laurea in Ingegneria Elettronica e Industriale e all’esame di Stato sostenuto a Padova nel 1932, parte alla volta di Milano, ma dovrà fare i conti, nei primi tempi, con molte difficoltà, nonostante qualche saltuaria collaborazione a “L’Italia Letteraria” e a “La Lettura”. La svolta fu sancita dall’incontro con Ungaretti, poeta già di fama, […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Sara Calagreti
pubblicato 4 anni fa in Letteratura

Goethe legge Tasso

Affinità intellettuali dalla corte di Weimar a quella di Ferrara; Torquato Tasso un "Werther potenziato".

Goethe legge Tasso

Se la pazzia e la prigionia del Tasso mantengono sempre una patina di mistero romantico, questo vale anche per sua personalità, gremita di oscurità e interrogativi. L’ombra più inquietante però è il carattere di Torquato Tasso, che nel continuo alternarsi di squilibrio e razionalità non riesce a stagliarsi in nette definizioni. Tasso è un autore […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 anni fa in Altro

Lester Bangs: critico, rivoluzionario, intellettuale

Una "guida ragionevole al frastuno più atroce"

Lester Bangs: critico, rivoluzionario, intellettuale

Si può passare la propria vita a scrivere su riviste musicali, spesso sotto effetto di allucinogeni o alchol, ed entrare così nella storia della letteratura americana? Non parlo di Kerouac, Ginsberg, né di qualche altro scrittore beatnik, ma di un giornalista o, meglio, di un critico musicale in Italia praticamente sconosciuto: Lester Bangs. Non è […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura