Il Kojiki, le origini letterarie del Giappone

Il Kojiki, le origini letterarie del Giappone

Il Kojiki (letteralmente “vecchie cose scritte”) rappresenta di fatto la più antica documentazione esistente della cultura giapponese. Formata negli ambienti di corte in secoli cruciali per la centralizzazione del potere politico e per i cambiamenti culturali (siamo tra la fine del VII secolo e l’inizio dell’VIII), viene verosimilmente completata nel 712 (anche se i dubbi […]

Continua a leggere · 16 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 7 mesi fa in Girard gruppo studi

Il metodo SanPa

amore e catene tra Freud e Muccioli

Il metodo SanPa

Li curiamo con delle iniezioni potentissime. Amore, si chiamano (Vincenzo Muccioli) Ha fatto discutere SanPa, la miniserie prodotta da Netflix sulla storia di Vincenzo Muccioli e di San Patrignano. La serie [1] ha effettivamente il merito di sollevare diverse questioni di grande interesse sociale, etico, filosofico e politico: dove mettere dei paletti alla libertà altrui? […]

Continua a leggere · 21 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 7 mesi fa in Primulètte

Edizioni Clichy: La tentazione di Luc Lang

Edizioni Clichy: La tentazione di Luc Lang

prìmula (non com. prìmola) s. f. [lat. scient. Primula, dal lat. mediev. primula, der. di primus «primo»]. Genere di piante primulacee con alcune centinaia di specie erbacee quasi tutte perenni, in prevalenza delle zone montane e subalpine dell’emisfero settentrionale: hanno foglie tipicamente in rosetta basale, fiori solitarî o disposti in ombrella, a corolla di colore variabile dal bianco al giallo, ma […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 7 mesi fa in Letteratura

“Dialoghi di profughi” e “Poesie di Svendborg”: il Bertolt Brecht dell’esilio

scrivere significa lottare

“Dialoghi di profughi” e “Poesie di Svendborg”: il Bertolt Brecht dell’esilio

È il 27 febbraio del 1933 e il Palazzo del Reichstag di Berlino brucia. Il nazionalsocialismo fa il suo trionfante ingresso in Germania e Comediavolosichiama inizia la sua ascesa al potere. Bertolt Brecht chiama così Hitler in uno dei suoi scritti più nascosti e più sarcastici. Sì, nascosto, perché di solito posto in secondo piano […]

Continua a leggere · 14 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 7 mesi fa in Recensioni

“Brevemente risplendiamo sulla terra” di Ocean Vuong

la bellezza della fragilità nella violenza del mondo

“Brevemente risplendiamo sulla terra” di Ocean Vuong

A marzo 2020, La Nave di Teseo ha pubblicato Brevemente risplendiamo sulla terra (On Earth We’re Briefly Gorgeous, 2019), romanzo d’esordio – tradotto da Claudia Durastanti ­­­– del poeta vietnamita naturalizzato statunitense Ocean Vuong, già autore della raccolta Cielo notturno con fori d’uscita (2017). Libro che oscilla fra una forma che ricorda l’autofiction, il romanzo […]

Continua a leggere · 22 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 8 mesi fa in Recensioni

“Piranesi” di Susanna Clarke

“Piranesi” di Susanna Clarke

E Tu. Chi sei Tu? Chi è colui per il quale sto scrivendo? Sei un viaggiatore che è scampato alle Maree e ha attraversato Pavimenti Frantumati e Scale Diroccate per raggiungere questi Saloni? Oppure sei qualcuno che abiterà nei miei stessi Saloni quando io sarò già morto da molto tempo?. Lo chiamano Piranesi, ma lui […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 8 mesi fa in Bacchette corsare

Bacchette corsare

Bacchette corsare

La Cina è onnipresente nelle nostre case sotto forma di manufatti e componenti tecnologiche, eppure talvolta è quasi, se non del tutto, assente dalle nostre librerie e dal nostro panorama culturale. Parliamo sempre dell’influenza economica della Cina, ormai seconda solo agli USA (anche se si ritiene che nel 2025 i ruoli si invertiranno), ma conosciamo […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 8 mesi fa in Altro

Il sessismo linguistico in Italia

perché nel 2021 è ora di declinare le professioni al femminile

Il sessismo linguistico in Italia

«Parlare non è mai neutro», diceva la filosofa e linguista Luce Irigaray. E aveva ragione. Nella seconda metà degli anni ’80 Alma Sabatini pubblicò un volume intitolato Il sessismo nella lingua italiana, sollevando la questione del sessismo linguistico. Oggi, dove i cambiamenti sociali e culturali corrono sempre più veloci, questo argomento non potrebbe essere più attuale. La competenza linguistica […]

Continua a leggere · 14 minuti di lettura
Alessandro Foggetti
pubblicato 8 mesi fa in Cinema e serie tv

“Anna Magnani. La biografia” di Matilde Hochkofler

La gavetta, Roma e “La rosa tatuata”

“Anna Magnani. La biografia” di Matilde Hochkofler

Era la prima volta che recitavo con la Magnani e l’emozione fu grandissima. Mi dispiace per le mie colleghe, ma l’emozione che ho provato con Anna è unica, è inutile parlarne, non si può commentare la grandezza e l’intelligenza di Anna Magnani come attrice (Marcello Mastroianni). Nasceva a Roma il 7 marzo 1908 l’iconica Anna […]

Continua a leggere · 20 minuti di lettura