Culturificio
pubblicato 1 anno fa in Letteratura

La Recherche avant la lettre II

i primi passi della Recherche di Marcel Proust verso la Nouvelle Revue Française

La Recherche avant la lettre II

Nel primo articolo di questa serie sul viaggio editoriale della Recherche abbiamo seguito i primi passi che Proust ha mosso addentrandosi nella giungla di editori parigini, in particolare la «NRF» e Fasquelle. L’anno 1912 si era concluso in maniera deludente per l’autore, con due scottanti rifiuti. Ma perché le due case editrici hanno rifiutato il […]

Continua a leggere · 21 minuti di lettura
Federica Nardiello
pubblicato 1 anno fa in Letteratura

L’anno del pensiero bachmaniano: “Malina”

chiavi di lettura delle Todesarten dell’Io

L’anno del pensiero bachmaniano: “Malina”

Quando un romanzo tratta di morte, bisogna essere consapevoli che presto sopraggiungerà la disfatta di una vita, anche nel momento in cui la narrazione instilla in noi la speranza della sopravvivenza. Ma quando un romanzo tratta della morte dell’Io allora bisogna solo prestare molta attenzione all’indicibilità delle parole utilizzate per rappresentarla. E se questo è […]

Continua a leggere · 13 minuti di lettura
Sara Gargano
pubblicato 1 anno fa in L'angolo russo

“Incendio” di Daniil Charms

“Incendio” di Daniil Charms

Sono il genio di discorsi ardenti Il signore dei pensieri indipendenti Lo zar delle bellezze insensate Il Dio delle altezze eclissate Il signore dei pensieri indipendenti Il flusso delle gioie splendenti. Anti-disciplina, stravaganza, carisma e nonsense: tutto questo è Daniil Charms. Se dovessimo indicare nelle lunghe liste della letteratura russa uno tra i suoi scrittori […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 1 anno fa in Letteratura

La Recherche avant la lettre

i primi passi della Recherche di Marcel Proust verso la Nouvelle Revue Française

La Recherche avant la lettre

Ces volumes cela a été si facile de les écrire, et dans la difficulté plus agréable encore. Mais comme ce sera difficile de les faire imprimer. 1912 Se scrivere la Recherche non è costato tanto al suo autore, tentare di pubblicarla non è stato altrettanto facile. Le fatiche iniziano nel 1912, un anno cruciale per […]

Continua a leggere · 19 minuti di lettura
Lelio Camassa
pubblicato 1 anno fa in Letteratura

Su Pia de’ Tolomei

Su Pia de’ Tolomei

Fra i resti del Castel di Pietra a Gavorrano (in provincia di Grosseto), si apre un’ampia fenditura in un muro che si affaccia su uno strapiombo, divorato dalle erbe. Il luogo ha il fascino decadente delle rovine medievali. Il suo magnetismo è amplificato dalle voci popolari che si susseguono, da secoli, in merito a ciò […]

Continua a leggere · 14 minuti di lettura
Anita Orfini
pubblicato 1 anno fa in L'angolo russo

“Proteggi le mie parole”

per la vostra e la nostra libertà*

“Proteggi le mie parole”

Mi sono guardato attorno e la mia anima è stata straziata dalle sofferenze del genere umano. Ho volto lo sguardo dentro me e ho compreso: le disgrazie dell’uomo provengono dall’uomo. Aleskandr Radiščev, Viaggio da Pietroburgo a Mosca A un anno di distanza dall’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, cerchiamo di fare il punto sulla situazione […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Giulia Regoli
pubblicato 1 anno fa in Letteratura

L’universo naturale secondo Sylvia Plath

L’universo naturale secondo Sylvia Plath

Stare sdraiata è per me più naturale. Allora il cielo ed io siamo in aperto colloquio, e sarò utile il giorno che resto sdraiata per sempre: finalmente gli alberi mi toccheranno, i fiori avranno tempo per me. Quando penso a Sylvia Plath mi vengono in mente immagini lucide e al contempo struggenti, metafore chiare, tanto […]

Continua a leggere · 15 minuti di lettura
Francesca Belfiore
pubblicato 1 anno fa in L'angolo russo

“Boris Godunov” di Aleksandr Sergeevič Puškin

nell’Epoca dei torbidi

“Boris Godunov” di Aleksandr Sergeevič Puškin

«La mia tragedia è terminata; l’ho riletta ad alta voce, da solo, e poi mi sono messo a battere le mani e a gridare: bravo Puškin!», Lettera di Aleksandr Sergeevič Puškin a Pëtr Andreevič Vjazemskij del novembre 1825 È il 1826. Aleksandr Sergeevič Puškin, dopo due anni di esilio nella tenuta materna di Michajlovskoe, può […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura