Andrea Talarico
pubblicato 2 anni fa in Letteratura \ Recensioni

Kader Abdolah

Uno scià alla corte d’Europa

Kader Abdolah

Mai quanto oggi il mercato editoriale si è trovato ad offrire una quantità così vasta di autori titoli da spiazzare completamente i più volenterosi dei lettori che, entrati in una libreria (una seria, fornita di opere di un certo spessore, si intende) davanti allo scaffale delle novità editoriali si troverebbero smarriti di fronte a una […]

Continua a leggere · 17 minuti di lettura
Claudia Giovannini
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

“Così è l’amicizia” nell’opera di Proust

La Ricerca (in)contra Nietzsche

“Così è l’amicizia” nell’opera di Proust

Quella di Marcel Proust (1871-1922) è una penna che, impeccabile, di peccato tuttavia si nutre. Se essa è stata in grado di elevare la più squisita falange dei sentimenti umani, ecco che in tale enciclopedia il più sacro degli affetti rimane a terra, irrito nel paradosso della solitudine: è il sentimento dell’amicizia. Annoverato con le […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Arianna Fontanot
pubblicato 2 anni fa in Altro

Lo spirito del tempo

Edgar Morin

Lo spirito del tempo

La cultura di massa nacque come Terza-Cultura all’indomani della Seconda Guerra Mondiale e fu, per la maggior parte, croce e delizia della sociologia americana di quegli anni. Edgar Morin, sociologo francese, nel suo saggio Lo spirito del tempo, riedito da Meltemi nel 2017, ritiene infatti che la mass-culture ricevette tale denominazione in seno agli ambienti […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Peppe Giorgianni
pubblicato 2 anni fa in Altro

L’insostenibile leggerezza del caso

qual è il confine tra causa e caso?

L’insostenibile leggerezza del caso

Soltanto il caso può apparirci come un messaggio. Ciò che avviene per necessità, ciò che è atteso, che si ripete ogni giorno, tutto ciò è muto. Soltanto il caso ci parla. È Milan Kundera che ci parla. L’autore ceco – nel suo massimo capolavoro, L’insostenibile leggerezza dell’essere,  non perde occasione per ricordarci quanto sia spesso […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Alessandro Di Giacomo
pubblicato 2 anni fa in Storia

Simon Wiesenthal

il cacciatore di nazisti

Simon Wiesenthal

Siamo al tramonto del secondo conflitto mondiale e gli americani avanzano nel territorio tedesco senza incontrare ormai nessuna resistenza. Le città che conquistano sembrano tutte uguali ma, il 5 maggio 1945, arrivano a Mauthausen, un luogo che, da quel momento, sarà tristemente famoso. Poco fuori la città, infatti, i soldati della terza armata scoprono un […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Susanna Ralaima
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

Frammento di una distanza

brevi considerazioni su una poesia di Zanzotto con Roland Barthes

Frammento di una distanza

Or che mi cinge tutta la tua distanza sto inerme dentro un’unica sera Odora il miele sulla mensa e il tuono è nella valle, molto affanno tra l’uno e l’altro Io sono spazio frequentato dal tuo sole deserto, vieni a chiedermi dove gridami solitudine E questo azzurro guasto di sgomenti e di luci di monti […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

La coscienza del limite ovvero quando il passato diventa presente:

Toringrad di Darien Levani

La coscienza del limite ovvero quando il passato diventa presente:

Come fai a riconoscere la felicità mentre la stai vivendo? e sussurrare a te stesso: ora fermati, sei felice. Cristallizza questa frazione e osservati meglio: hai parte di quello che volevi, sei in un posto caldo, e sparsi per questa città ci sono degli amici che farebbero tutto per te. Rifletti su questo momento, cerca […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Daniele Lisi
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

Le confessioni di un italiano

Due ipotesi per una lettura postcoloniale dell’opera

Le confessioni di un italiano

Nievo scrisse Le confessioni di un italiano da giovanissimo, nel 1857. Aveva ventisei anni, era attivo politicamente e, oltre alla laurea in diritto, godeva di una poliedrica carriera letteraria. Coerentemente alla sua vita, così satura d’impegni e veloce, impiegò appena nove mesi per la scrittura di uno dei romanzi più voluminosi della nostra letteratura. Ma […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Lucio Gava
pubblicato 2 anni fa in Cinema e serie tv

9 settimane e ½

morbosità

9 settimane e ½

I contenuti di un film sviluppati in suoni, immagini e dialoghi entro un forma temporale, di solito escludendo la parte della vita vivente più prosaica, come le questioni di igiene intima, le visite al carrozziere, al supermercato o al dentista, certo, a meno che non risultino funzionali alla narrazione, per focalizzarsi sulla finzione utile e […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Alessandro Di Giacomo
pubblicato 2 anni fa in Storia

11 uomini contro il Terzo Reich

“La partita della Morte”

11 uomini contro il Terzo Reich

I Mondiali di Russia 2018 sono appena terminati e tutto il mondo ha potuto apprezzare lo straordinario pubblico russo e la sua grande passione per il calcio. Il calcio, si dice sia solo un gioco, eppure in Ucraina non è preferibile dire qualcosa del genere. Già, perché in quella che una volta era parte della […]

Continua a leggere · 16 minuti di lettura