Alessandro Di Giacomo
pubblicato 4 mesi fa in Storia

Ultime lettere da Stalingrado

Ultime lettere da Stalingrado

È stata la battaglia che ha segnato una generazione, la più grande carneficina, il punto di svolta della Seconda guerra mondiale. Sono molti i termini che si possono usare per descrivere la battaglia di Stalingrado ma solo chi era lì, solo chi ha combattuto, ha sofferto e ha visto morire, o è morto, tra quelle […]

Continua a leggere · 25 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 mesi fa in Tra immagini e parole

La donna che visse due volte

La donna che visse due volte

Il secondo appuntamento della rubrica Tra immagini e parole sarà incentrato sull’analisi del testo di Pierre Boileau e Thomas Narcejac La donna che visse due volte (1954), confrontato con la celebre pellicola di Alfred Hitchcock (Vertigo, 1958). In un 1940 tumultuoso il lettore è catapultato in una Parigi che si prepara agli attacchi bellici dei […]

Continua a leggere · 12 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 4 mesi fa in Letteratura

Realismo paradossale

da Penelope verso Elena fino a Heisenberg

Realismo paradossale

Vorrei mostrare come, oggi, le narrazioni debbano deformarsi e vestirsi di paradossale per potere raccontare il circostante. Ogni narrazione, infatti, presuppone Eros e, quindi per natura, ha il potere dell’immaginazione e della bizzarria. Negli ultimi due decenni del XX secolo fino all’inizio del decennio successivo, la produzione letteraria e la critica hanno alimentato un dibattito […]

Continua a leggere · 16 minuti di lettura
Lorenzo Paolini
pubblicato 4 mesi fa in Recensioni

Mezza luce mezzo buio, quasi adulti

Mezza luce mezzo buio, quasi adulti

So you got to let me know,  should I stay or should I go? Se c’è un concetto pregno di una complessità intrinseca e stupefacente, questo è quello della crescita. Cosa vuol dire crescere? Quando si cresce? Due domande banalissime che implicano una certa «omologazione» concettuale che, ovviamente, la parola in questione rifugge. Leggendo Mezza […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Anita Orfini
pubblicato 4 mesi fa in Letteratura russa

La memoria cancellata

"Il confine dell’oblio" di Sergej Lebedev

La memoria cancellata

E noi? Noi non possiamo giudicare il passato che dalle testimonianze che lo riguardano e che esso stesso ha conservato. Il passato è l’unico a poterci raccontare di sé. Solo che, non essendo scevro da lacune e contraddizioni, ci impone di cercare la verità celata al suo interno. Più che di parole il suo racconto […]

Continua a leggere · 22 minuti di lettura
Daniele Ramadan
pubblicato 5 mesi fa in Filosofia

La forza della bellezza

da un frammento di Friedrich Nietzsche

La forza della bellezza

Ci si accapiglia da sempre su che cosa sia da considerarsi bello e cosa no; la bellezza, infatti, sembra connaturata all’esistenza dell’uomo stesso. Dal 1700, poi, abbiamo dato a questo dibattito sterminato il nome di “estetica”, cercando di confinare – forse invano – l’arte, il genio, la percezione, le passioni ecc in un’unica categoria. Ma […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Ludovica Valentino
pubblicato 5 mesi fa in Altro \ Letteratura

The New Negro has no fear

breve introduzione alla Harlem Renaissance

The New Negro has no fear

Nel 1925 Albert e Charles Boni pubblicano: The new negro, un’antologia a cura di Alain LeRoy Locke. Si tratta di un’opera eterogenea, articolata in due distinte sezioni: una prima, The Negro Renaissance e una seconda, di stampo più analitico-sociale, The Negro in a New World. Qualche mese prima, sulla rivista «Survey Graphic», Alain Locke aveva […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Sara Gargano
pubblicato 5 mesi fa in Letteratura russa

Di libertà e mistero nella terra di nessuno

"Il giunco mormorante" di Nina Berberova

Di libertà e mistero nella terra di nessuno

L’uomo di tanto in tanto sfugge a qualsiasi controllo, vive nella libertà del mistero, da solo o in compagnia di qualcuno, anche soltanto un’ora al giorno, o una sera alla settimana, un giorno al mese; vive di questa sua vita libera e segreta da una sera (o da un giorno) all’altra, e queste ore hanno […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura
Alice Figini
pubblicato 5 mesi fa in Letteratura

Il processo a “L’amante di Lady Chatterley” di D.H. Lawrence

Il processo a “L’amante di Lady Chatterley” di D.H. Lawrence

Si tratta del caso più eclatante di censura della storia letteraria; ancora oggi non si può nominare il titolo L’amante di Lady Chatterley senza ritenerlo in qualche misura sconveniente o controverso. È un romanzo che porta su di sé la patina del proibito, una sorta di condanna sopravvissuta ai secoli che ne accompagna la fama […]

Continua a leggere · 18 minuti di lettura
Leonardo Ostuni
pubblicato 5 mesi fa in Arte

Mario Sironi: dalle suggestioni futuriste alla propaganda fascista

Mario Sironi: dalle suggestioni futuriste alla propaganda fascista

Ci sono artisti che sfuggono totalmente a una classificazione all’interno di un particolare movimento, perché la loro grandezza li porta a elaborare un personalissimo linguaggio. Altri risentono molto di più dei cambiamenti sociali e artistici, dunque mostrano un perfetto adattamento alla novità correnti. Mario Sironi, fra i pionieri del movimento artistico italiano Novecento (1922), è […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura