Culturificio
pubblicato 6 anni fa in Cinema e serie tv

La luce rossa della salvezza

La drammatica tensione tra destino e speranza raccontata da Kieslowski

La luce rossa della salvezza

Che cos’è poi il destino? Qualcosa di puntuale e approssimativo allo stesso tempo che determina il percorso intrepido e complicato della nostra vita, qualcosa di immutabile, come prestabilito, al quale non si può sfuggire o forse solo una scelta alla quale si è liberi o no di rinunciare. Il destino tuttavia non è mai anonimo, […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 anni fa in Interviste

L’intervista ad Alice Wellinger

L’intervista ad Alice Wellinger

Dopo l’intervista a Willie Peyote, è la volta di Alice Wellinger è un’illustratrice, una pittrice talentuosa, proveniente dall’Austria. Le sue opere, veicolate dalla corrente onirica, appaiono dolci e conturbanti allo stesso tempo, una fiaba di cui non è possibile prevedere il finale. Lei stessa afferma: “I always try to tell a little story in my […]

Continua a leggere · 3 minuti di lettura
Sara Calagreti
pubblicato 6 anni fa in Arte \ Storia

Jackson Pollok e la CIA

l'espressionismo astratto per combattere la guerra fredda

Jackson Pollok e la CIA

Sul finire della seconda guerra mondiale, gli artisti della scuola di New York approfondirono forme astratte sature di carica psicologica. L’espressionismo astratto fu la prima corrente tipicamente americana. Nel periodo della Guerra Fredda la CIA approfittò di questa forma d’arte portandola a strumento di propaganda, in termini di individualismo e democrazia; l’antidoto perfetto per il […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 anni fa in Arte

La sindrome di Stendhal

lo sconvolgimento dell'estasi

Palpitazioni, vertigini, sensazione di svenimento, allucinazioni; se in un Museo di fronte ad un’opera d’arte particolarmente evocativa avete vissuto questo breve stato confusionale (niente panico) siete stati colpiti dalla “Sindrome di Stendhal”. A scrivere per la prima volta degli effetti di questa forma di affezione psicosomatica fu l’ufficiale di cavalleria prussiano e scrittore francese Stendhal […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 anni fa in Letteratura

Citeride, un’eleganza proibita

Citeride, un’eleganza proibita

Citeride, un’eleganza proibita Danzatrice, attrice, seduttrice, donna piuttosto famosa nella Roma di fine repubblica: il personaggio di cui vorrei parlarvi non è oggi molto conosciuto, nonostante si incontri più volte nelle fonti antiche in situazioni e momenti diversi…con nomi diversi. Citeride o Volumnia, dal nome gentilizio del suo padrone, era una schiava attrice di mimo, […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 anni fa in Interviste

L’intervista a Willie Peyote

L’intervista a Willie Peyote

Che piacca o meno, il rap è un movimento culturale che, a partire dagli Stati Uniti, si è diffuso e continua a dilagare sempre con più forza nella società odierna, sotto molteplici sfaccettature. Willie Peyote, rapper torinese polistrumentista, atipico, cinico, disincantato, a tratti misantropo. È un musicista della nuova generazione eppure si distacca da essa. […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 6 anni fa in Letteratura

Saul Bellow

la vita tra le pagine

Saul Bellow

È il 1924, il cuore dei “roarin’ twenties”, i celebri anni venti, e siamo negli Stati Uniti. Un uomo contrabbanda liquori per racimolare del denaro necessario alle cure del figlio, ammalato di polmonite. Il giovane, curato, “Per la comprensione umana e la sottile analisi della cultura contemporanea che sono combinate nel suo lavoro”, ricevette un […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 6 anni fa in Letteratura

“La strega ovvero degli inganni de’ demoni”

Pico della Mirandola esplora la "superstizione" che condannò centinaia di donne

Oggi è superficialmente ricordato per l’ottima memoria che possedeva, tale da poter recitare, una volta letto, un testo perfino al contrario, come fece, si dice, con la Commedia di Dante. Pico della Mirandola (1469-1533), sebbene fosse un filosofo di tutto rispetto, è legato a pettegolezzi e bassezze di ogni genere, nate dove muore l’intelligibilità dei […]

Continua a leggere · 7 minuti di lettura
Federico Musardo
pubblicato 6 anni fa in Arte

L’arte di Vladimir Kush

una realtà apparentemente irreale

L’arte di Vladimir Kush

Egli nasce a Mosca. Correva il 1965, anno in cui nel resto del mondo, tra le altre cose, nacquero i Doors, gli Scorpions ed i Rolling Stones: nascite sintomatiche di un ambiente culturale internazionale che ha ( in parte) superato i turbini del dopoguerra e le tensioni della Guerra Fredda, ed è pronto ad una […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 6 anni fa in Storia

Nikola Tesla

un eccentrico rivoluzionario

Nikola Tesla

L’uomo fuori dal tempo. L’uomo che ha inventato il ventesimo secolo. Il Signore del mondo. Il Dio del fulmine. Tanti appellativi m’han dato, eppure io rimango sempre il solito Nìkola; quello che da bambino era troppo alto, con le braccia troppo lunghe, con i capelli troppo ricci, il naso troppo aquilino ed i voti scolastici […]

Continua a leggere · 6 minuti di lettura