Ludovica Valentino
pubblicato 2 anni fa in Letteratura \ Recensioni

Tengo miedo torero

brevi riflessioni

Tengo miedo torero

Ad accogliere e cullare questo racconto è il Cile degli anni Ottanta: la Santiago di Pinochet, degradata e offesa, iraconda e pronta a esplodere. La dittatura militare cilena da anni attua una violenta repressione nei confronti dei ribelli, alimentando una cultura del terrore basata sulla sistematica oppressione dei dissidenti. La linea di condotta anticomunista e […]

Continua a leggere · 5 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 2 anni fa in Letteratura \ Recensioni

Canzone delle domande consuete

Una recensione di “A misura d’uomo” di R. Camurri

Canzone delle domande consuete

L’ultima volta ti ho visto cambiato bevevi un amaro al bancone del bar perché il tempo ci sfugge ma il segno del tempo rimane (Le rane – Baustelle) Pubblicato poco tempo fa per la NN Editore, A misura d’uomo è il romanzo d’esordio di Roberto Camurri. Del romanzo, però, manca un elemento fondamentale: la malta […]

Continua a leggere · 4 minuti di lettura
Gianmarco Canestrari
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

Alle origini dei diritti

Brevi riflessioni a settant’anni dalla Costituzione italiana

Alle origini dei diritti

Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello! Piovevano come apocalittiche queste parole pronunciate dal Sommo Poeta nel Canto sesto del suo Purgatorio. E sembravano essere la fotografia della situazione italiana così devastata e travagliata dall’assenza di un forte ed unico potere politico che la […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Tonia Samela
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

La realtà è di vetro

Articolo estremamente cauto e semiserio su quanto sono importanti alcuni occhiali

La realtà è di vetro

I primi studi condotti dagli psicologi nell’Ottocento sulla percezione non sono di certo una novità sul tema. Già agli albori della civiltà infatti gli esseri umani si sono interrogati sul tema della Realtà e della Verità. Questa serie di argomenti erano e sono inoltre sulle bocche dei filosofi d’oriente e occidente, laici e religiosi; sono […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 anni fa in Cinema e serie tv

Lady Bird

Fly Away Home

Lady Bird

Capelli rosa, occhi di un azzurro cielo, una divisa da scuola cattolica femminile e un nome che non passa affatto inosservato. Questa è Lady Bird. Prima di leggere la sceneggiatura di Lady Bird, non mi ero mai imbattuta in un’eroina donna che si vedesse come un’eroina donna. Lady Bird porta a un nuovo livello il […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Daniele Lisi
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

Tre frammenti di un discorso amoroso

Lacan e il Reale

Tre frammenti di un discorso amoroso

Madonna, sì m’avene, ch’eo non posso avvenire com’eo dicesse bene la propria cosa ch’eo sento d’amore […] Lo non poter mi turba com’on che piange e sturba e pure li dispiace lo pinger che face. Si tratta di una serie di versi di una canzone, Madonna dir vo’ voglio, dell’alfiere della scuola siciliana e notaro, […]

Continua a leggere · 11 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 anni fa in Letteratura

I ciechi di Saramago

Cecità e paura

I ciechi di Saramago

Ci sono alcuni libri che non sono facili da leggere, storie difficili da raccontare, frasi dette all’orecchio in un soffio, con le dita che si chiudono a conchiglia attorno alla bocca, per non far uscire le parole, per far sì che non tutti sentano. Ci sono paure che non tutti abbiamo, ossessioni irrazionali che non […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 anni fa in Altro

Pensare lo straniero

Pensare lo straniero

Questo è un pezzo geografico. C’è l’Italia, la Francia e l’Africa. L’Africa non è un paese, ma questo pezzo parla d’Africa perché d’Africa, almeno, si deve parlare quando si parla di stranieri. In Italia c’è Sanremo, che sta vicino a Ventimiglia e Gorizia. E a Ventimiglia e a Gorizia di stranieri ce ne sono tanti […]

Continua a leggere · 10 minuti di lettura
Marco Miglionico
pubblicato 2 anni fa in Letteratura \ Recensioni

Letteratura e sofferenza

Tutto quanto è possibile imparare dal dolore

Letteratura e sofferenza

Autunno tedesco è il ritratto di una stagione: quella solare, caratterizzata da una inclemente nota di grigio, che prende tutto e tutto ammanta, e quella storico-culturale, seguente la Seconda Guerra Mondiale. Stig Dagerman, attraverso i tredici articoli raccolti nell’opera, condensa la sua esperienza del dolore di una nazione dilaniata, sventrata – come lo sono le […]

Continua a leggere · 8 minuti di lettura
Culturificio
pubblicato 2 anni fa in Altro

Uno, nessuno, centomila Faber

Uno, nessuno, centomila Faber

Sono cresciuto con qualche senso di colpa, atavico, primordiale. Un qualcosa di simile, credo, al peccato originale che chi ha la fortuna di credere si imputa da secoli a questa parte. Il mio peccato originale, quello che mi logora ogni qual volta pensi alla musica, alla letteratura, al leggere e allo scrivere, al guardare e […]

Continua a leggere · 9 minuti di lettura